CONDIVIDI

Sono sempre più numerose le persone che soffrono di mal di testa, dalla cefalea all’emicrania. Vi sono moltissimi farmaci per poter alleviare questo disturbo, ma esistono altrettanti rimedi naturali che possono aiutarci. Prima di tutto, cerchiamo di limitare l’acido cattivo, ovvero carni rosse, tuorlo d’uovo e formaggi grassi. Questi particolari alimenti contengono molto acido arachidonico, un acido che causa l’insorgenza di infiammazioni.

In secondo luogo evitiamo l’aspartame, ovvero un dolcificante molto diffuso che causa spesso mal di testa. Lo possiamo trovare nelle caramelle, nelle gomme da masticare, nelle bibite gassate, in alcuni yogurt e in qualche medicinale. Il nostro mal di testa può anche dipendere da farmaci che assumiamo, come ad esempio la pillola anticoncezionale: chiediamo al nostro medico quali rimedi è possibile utilizzare.

Per prevenire e curare il disturbo, assumiamo molte vitamine B, soprattutto la vitamina B2 e la vitamina B6, ma anche l’acido folico. Questi elementi sono molto importanti, considerato il fatto che hanno lo scopo di aiutare il sistema nervoso e rendere più forti gli effetti benefici del magnesio. Cerchiamo di assumere Omega 3, soprattutto qualora nella nostra alimentazione sia scarso il pesce.

Questi acidi grassi hanno l’obiettivo di contrastare l’acido arachidonico, impedendo la formazione di molecole che causano l’infiammazione. Un altro rimedio naturale particolarmente efficace è la quercitina, una sostanza che va contro le sostanze “cattive”: possiamo trovarla nell’uva nera, nel mirtillo, nella cipolla rossa, nel thè verde e nella mela, ma è assimilabile anche tramite capsule.

Per insaporire i nostri piatti scegliamo lo zenzero, poiché presenta proprietà antinfiammatorie perfette contro il mal di testa. Per ultimo, ma non meno importante, il massaggio agli oli essenziali: lavanda e menta piperita sono degli ottimi analgesici e antispastici contro questo problema.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sei + quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.