mercoledì , Gennaio 16 2019
Home / Notizie / Cibo ecologico: le etichette incentivano le scelte dei consumatori
etichette cibo

Cibo ecologico: le etichette incentivano le scelte dei consumatori

Alcuni ricercatori australiani hanno pubblicato uno studio condotto sulle varie tipologie di etichette che vengono poste sulle confezioni di prodotti alimentari; alcuni imballaggi alimentari danno indicazioni sulle tracce di carbonio e questo può essere di grande utilità a chi ha l’ottima abitudine di leggere le etichette, infatti può aiutare ad acquistare cibi ecologici e quindi più salutari.

Cibo ecologico e l’impatto del carbonio sugli acquisti

Lo studio condotto ha evidenziato come i consumatori fanno la spesa e comperano anche i prodotti con impronta di carbonio, senza tenere in considerazione l’impatto negativo che il carbonio può avere sui cibi stessi; e forse potrebbero prestare più attenzione a questo problema se meglio informati, e se incentivati a consultare in modo più approfondito le etichette alimentari.

Carbonio e impatto ambientale

Il carbonio lascia un’impronta negativa a livello delle emissioni di gas rilasciate lungo tutto il ciclo vitale del prodotto stesso; sono stati coinvolti nello studio oltre mille persone che sottoposte a specifiche domande hanno mostrato di essere assolutamente disinformate su tutto quello che riguarda l’esatto impatto ambientale dei vari alimenti, come carne, verdura e prodotti freschi che richiedono lavorazioni e condizioni specifiche di conservazione.

Le differenze sconosciute ai consumatori

Adrian Camilleri, dell’Università di Tecnologia di Sydney e conduttore della ricerca sulle etichette ha dichiarato che i consumatori non sono al corrente delle sostanziali differenze tra un cibo e l’altro; ogni alimento ha un impatto ambientale più o meno rilevante, e le etichette possono incentivare le giuste scelte dei consumatori verso quegli alimenti che sono definiti “ecologici”.

Scelte alimentari e effetto serra

Anche l’acquisto più intelligente di prodotti alimentari può contrastare in maniera efficace le conseguenze dell’effetto serra, ma lo studio dei ricercatori australiani ha rivelato come questo non avvenga quasi mai perché le persone fanno la spesa in modo inconsapevole e disinformato; ecco che è possibile affermare che modificare le proprie abitudini alimentari può essere un modo di far regredire gli effetti negativi dell’effetto serra sul nostro Pianeta.

Più verdura e meno carne per un clima più stabile

Le nostre scelte alimentari possono portare a un grosso passo avanti contro il cambiamento climatico e il disordine generale nelle stagioni; pare che dipenda molto dal consumo di carne che gli scienziati consigliano di diminuire sensibilmente sostituendo il consumo di manzo e vitello oltre a ogni tipo di carne rossa con abbondanti spese di verdure e ortaggi, oltre che di frutta.

La risposta positiva dei consumatori

Le persone sottoposte allo studio hanno poi manifestato la volontà di cambiare le abitudini a tavola, partendo dalla spesa di prodotti alimentari; ma solo se giustamente e chiaramente informati e rassicurati sul fatto che è davvero utile a livello globale rinunciare alla carne; le mille persone invogliate dalle nuove informazioni hanno cosi scelto tutti i prodotti più ecologici che dalle etichette risultavano a basso impatto ambientale. Via libera quindi a zuppe vegetali e verdure, salutari e senza impronta di carbonio. Il futuro della Terra e il benessere dei suoi abitanti è strettamente legato alla presa di coscienza in merito alle scelte che si fanno ogni giorno ed anche a quello che mettiamo nel piatto.

About Elisabetta Coni

Esperta di alimentazione e superfood in continuo aggiornamento: perchè il cibo è la migliore medicina

Leggi anche

Cancro al seno, l'asparagina favorisce la diffusione delle cellule tumorali

Asparagi e cancro al seno, quale collegamento?

Una sostanza contenuta negli asparagi e in altri alimenti favorisce lo sviluppo delle cellule tumorali. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + 14 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.