CONDIVIDI
come curare il mal di gola con i rimedi naturali

Secondo alcune recenti statistiche è stato appurato che sono migliaia le persone che sono colpite dall’ influenza, e pertanto ci si accorge della sua comparsa da sintomi molto comuni, come ad esempio il mal di gola.

Il mal di gola è un disturbo tipico dei primi freddi. La sua insorgenza può essere causata da un’infezione virale o batterica.

Sicuramente esistono molti farmaci per combattere tale problema, ma se l’infiammazione è di lieve entità, allora in questo caso è possibile ricorrere ai rimedi naturali.

Il miele ad esempio, è un vero e proprio antibatterico naturale, ha proprietà antisettiche ed espettoranti. Questo ingrediente è forse tra i rimedi naturali più conosciuto per combattere le affezioni delle vie respiratorie.

Ma un altro rimedio naturale efficace per combattere il mal di gola è il limone. Questo agrume può essere utilizzato non solo per alleviare il fastidio, ma è anche utile per l’igiene orale e per la pelle.

Succo di limone con l’aggiunta di un cucchiaino di miele sorseggiato ogni due ore allontana i fastidiosi bruciori del mal di gola. Questa miscela va bevuta fredda, però esiste in natura anche un’altra variante: scaldare sul fuoco il succo di limone con un po’ di acqua e dolcificare il tutto con il miele.  Per ottenere dei buoni risultati, la limonata va bevuta ogni 4 ore.

Per combattere i sintomi del mal di gola, gli erboristi suggeriscono le foglie della pulmonaria. Si tratta di una pianta medicinale originaria dell’Europa e della zona caucasica.

A questa pianta vengono attribuite proprietà espettoranti, emollienti e astringenti. Infatti per il suo alto contenuto di mucillagini, è possibile trattare con efficacia non solo il mal di gola, ma anche la tosse e le malattie respiratorie.

Ma dall’India arriva un altro rimedio naturale a base di liquirizia cruda. La liquirizia possiede proprietà calmanti e lenitive e basta masticarne giusto qualche pezzetto per ottenere subito l’effetto miracoloso. Attenzione però  a non eccedere troppo perchè potrebbe causare un aumento della pressione sanguigna.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.