domenica , febbraio 25 2018
Home / Curiosità / Le cucine del Soave: dal 2 settembre 2016 a Verona 11 appuntamenti mensili con il cibo regionale
Le cucine del Soave: dal 2 settembre 2016 a Verona 11 appuntamenti mensili con il cibo regionale
Le cucine del Soave: dal 2 settembre 2016 a Verona 11 appuntamenti mensili con il cibo regionale

Le cucine del Soave: dal 2 settembre 2016 a Verona 11 appuntamenti mensili con il cibo regionale

Tutti gli amanti del buon cibo regionale non possono perdere la rassegna Le cucine del Soave che parte il 2 settembre 2016 con una nuova edizione. Per undici mesi, una sera al mese, i ristoratori invitano le buone forchette sulla Strada del vino Soave per imparare a conoscere meglio il territorio del veronese e i sapori stagionali. Il mese di settembre è considerato l’inizio dell’anno, se ci pensate bene infatti, dopo le ferie, si riparte da zero.

La rassegna gastronomica Le cucine del Soave terminerà a luglio del 2017, dunque vi consigliamo di segnare in agenda tutti gli appuntamenti, così se siete in zona potete provare anche voi prodotti e piatti tipici dello splendido giardino di seimila ettari che abbraccia le vallate delle colline d’Illasi, Tramigna e d’Alpone, ovvero tutta la zona ad est di Verona. Il primo evento si terrà domani sera alle ore 20 nel Palazzo della Gran Guardia, una serata cult denominata Soave Versus in cui i protagonisti saranno la torta Reciotina e il Garganega Soave. Il dolce è molto friabile e piuttosto secco la il retrogusto di Recioto di Soave rende l’esperienza gustativa unica nel suo genere.

Verona:  il calendario della rassegna enogastronomica Le cucine del Soave per conoscere il territorio a partire dalla cucina
Verona: il calendario della rassegna enogastronomica Le cucine del Soave per conoscere il territorio a partire dalla cucina

I protagonisti della rassegna Le cucine del Soave saranno anche i formaggi di malga e il formaggio Monte Veronese. Se volete gustarli non potete mancare il 7 ottobre 2016 al ristorante Trenago 1908 a Montecchia di Crosara. Il 4 novembre 2016 presso il ristorante Al Gambero ci sarà il primo olio extravergine di oliva, mentre il 2 dicembre 2016 al ristorante Soave Relais Castelcerino spazio al melo decio di Belfiore, che è anche un prodotto del presidio Slow Food.

Il 5 gennaio 2017 si brinderà al nuovo anno con grappe e distillati presso il ristorante hotel Sporting San Felice; gli appassionati dei piatti a base di maiale invece potranno trovare quello che cercano il 3 febbraio 2017 all’agriturismo Antica Corte Cason a Ronco all’Adige; il 3 marzo 2017 l’Antica Trattoria Fattori a Roncà dedicherà una serata al baccalà. La rassegna Le cucine del Soave in primavera si occuperà delle primizie come gli asparagi il 7 aprile 2016 alla Locanda del Borgo e il pisello verdone nano il 5 maggio 2017 all’agriturismo Al Bosco a Colognola ai Colli. Infine il 1° giugno 2017 sarà possibile gustare le ciliegie a Corte Verzè. Agriturismo situato a a Cazzano di Tramigna, e ancora il prosciutto di Soave il giorno 7 luglio 2017 al ristorante Bacco d’Oro a Mezzane di Sotto.

Tutte le info sul sito www.stradadelvinosoave.com, o al numero di telefono 045.7681407.

About Flavia Montanaro

Classe 1985. Web editor. Appassionata di alimentazione sana e vivere green, con una passione per i superfood: il cibo del futuro!

Leggi anche

Danimarca vieta gli energy drink, quali sono gli effetti collaterali?

Gli energy drink sono pericolosi?

Le bevande a base di zuccheri ed eccitanti spopolano soprattutto tra i giovani ma gli …