CONDIVIDI

Sembra impossibile, ma grazie alla pizza è possibile perdere fino a 4 kg nell’arco di un mese. Questo tipo di dieta molto particolare prevede la pizza in ogni giorno della settimana, a patto che sia senza salumi e ricca di pomodoro e verdure. Vediamo insieme il menù settimanale previsto dalla dieta della pizza, ricordando che come spuntino si consiglia frutta fresca, yogurt scremato e tè caldo; per la colazione yogurt parzialmente scremato, frutta fresca, un bicchiere di tè e tre fette biscottate integrali, o in alternativa cereali integrali.

Lunedì
  • Per pranzo: insalata con verdura fresca, mozzarella e prosciutto crudo;
  • Per cena: pizza con zucchine, pomodori e prosciutto crudo come contorno
Martedì
  • Per pranzo: 60 grammi di frittata realizzata con le patate, olive e insalata di mais;
  • Per cena: pizza ai funghi e insalata di pomodori come contorno
Mercoledì
  • Per pranzo: spinaci cotti in padella, frutta fresca e un piccolo pane integrale;
  • Per cena: pizza margherita e macedonia senza zucchero come dolce
Giovedì
  • Per pranzo: spiedini con verdure e formaggio, una fetta di pane integrale e insalata verde;
  • Per cena: pizza napoletana con carciofi in agrodolce per contorno
Venerdì
  • Per pranzo: zucchine ripiene e una fetta di formaggio;
  • Per cena: pizza con patate più mozzarella e pomodori come contorno
Sabato
  • Per pranzo: due fette di manzo ai ferri con carote;
  • Per cena: focaccia bianca con rosmarino e una coppa media di gelato alla frutta
Domenica
  • Per pranzo: involtini al prosciutto, fagiolini agrodolci, lattuga e parmigiano;
  • Per cena: pizza capricciosa con peperoni arrosto per contorno