giovedì , Giugno 24 2021
Home / Notizie / Studiare scienze della nutrizione: sbocchi e lauree online
nutrizione

Studiare scienze della nutrizione: sbocchi e lauree online

Per gli appassionati di calorie e di disturbi legati all’alimentazione, la laurea in scienze della nutrizione è un obiettivo da raggiungere per poter pensare velocemente di fare carriera. Il corso ha come obiettivo generale di fornire conoscenze avanzate e formare capacità professionali adeguate a svolgere attività finalizzate ad una corretta applicazione dell’alimentazione.

Come vedremo oltre, è anche possibile conseguire la laurea studiando scienze della nutrizione online.

La figura del nutrizionista (che può essere inquadrato anche nella figura del biologo della nutrizione) si occupa di definire programmi alimentari per soggetti con riferimento a varie fasce di età e genere. Inoltre prende in carico anche gli aspetti legati alla malnutrizione.

Non sarà suo compito stabilire diagnosi o prescrivere con utilizzo di farmaci;  in ogni caso, come sottolineato nelle Linee guida per la professione di Biologo Nutrizionista, può occuparsi di ideare percorsi di benessere alimentare per soggetti che non presentino patologie specifiche.

Il laureato nutrizionista dispone di capacità e competenze per andare a svolgere attività lavorativa professionale in una pluralità di settori: dal controllo di qualità degli alimenti all’informazione sui prodotti di interesse nutrizionale, senza dimenticare l’attività di ausilio tecnico al personale all’interno di strutture sanitarie nell’ambito della qualità degli alimenti e degli integratori, oltreché il lavoro volto alla definizione di diete e alla promozione dell’educazione alimentare.

Chi studia Scienze della Nutrizione può anche impegnarsi nell’ambito della ricerca scientifica, al fine di educare e sensibilizzare alla corretta alimentazione e contro i rischi legati alla malnutrizione. Sono adibiti alla stessa mansione in genere anche i cosiddetti informatori alimentari, che operano nelle infrastrutture sanitarie o all’interno di progetti dedicati ai problemi dell’alimentazione.

In linea di massima, i laureati troveranno impiego in enti di ricerca; servizi della sanità; centri per la nutrizione; società per la ristorazione collettiva, laboratori d’analisi e aziende alimentari. È una laurea perfetta per chi ha sviluppato nel corso degli anni un interesse per il mondo del cibo: un titolo che può portare a guadagnare uno stipendio appropriato, lavorando sia nel pubblico che nel privato.

Per diventare biologo devi superare l’esame di stato, affrontando le seguenti prove: due scritti, un orale e un esame pratico ma prima devi avviare il tuo percorso universitario.

Per l’ammissione all’esame (iscrizione sezione A per il ruolo di Biologo Nutrizionista), infatti, devi prendere una delle seguenti lauree specialistiche:

  • LM-6 Biologia
  • LM-7 Biologie agrarie
  • LM-8 Biotecnologie industriali
  • LM-9 Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche
  • LM-75 Scienze e tecnologie per l’ambiente ed il territorio
  • LM-61 Scienze della nutrizione umana

Tutti questi corsi di studi sono disponibili sia in atenei tradizionali che in università telematiche. In entrambi i casi, naturalmente, è richiesto il possesso di una laurea triennale.

I vantaggi di studiare all’interno di un ateneo online sono innumerevoli: puoi dedicarti contemporaneamente alla formazione e al lavoro, puoi iscriverti tutto l’anno, puoi studiare nel tempo libero sulla piattaforma e-learning, abbattendo i costi degli spostamenti ecc.

Il corso di laurea in Scienze della Nutrizione online è disponibile presso l’eCampus, l’Università San Raffaele e l’Universitas Mercatorum. La scelta è molto varia: eCampus spicca sulle altre università telematiche grazie ai numerosi iscritti e per l’offerta formativa ricca e variegata, Mercatorum è conosciuta per i suoi percorsi di studio all’insegna dall’innovazione e per il focus verso le opportunità post-laurea nel mondo del lavoro.

San Raffaele, invece, ha poli dedicati alla ricerca verticale e ricchi degli strumenti necessari per un lavoro d’eccellenza, anche grazie alla partnership con l’Università Tor Vergata di Roma. Sono tutte valide: occorre solo valutare il piano di studi e cercare di capire quale sia quella più adatta alle nostre esigenze in base al tipo di lavoro che decideremo poi di svolgere.

About Redazione

Blogger e freelance , amante dell'alimentazione corretta e il vivere sano, gestisco il portale con l'aiuto dei colleghi esperti del settore Alimentazione.

Leggi anche

birra

Birra: gli italiani scoprono il piacere della “bionda” in versione casalinga

Tra le tante bevande “fai da te”, la birra, solitamente, non viene inclusa in questa …