mercoledì , Aprile 24 2019
Home / Notizie / Sardine, cibo economico e salutare
Perché le sardine fanno bene?

Sardine, cibo economico e salutare

Pesce povero per il costo e ricco per il contenuto nutrizionale, le sardine sono tornate di moda sulle nostre tavole. Per fortuna è ancora presente in abbondanza nelle acque del Mediterraneo e si può trovare in vendita fresco. Sono le protagoniste di molte ricette per la carne tenera e succulenta.

Sardine, alimento sostenibile

Le più grandi colonie di sardine si trovano nel Mediterraneo e nell’Atlantico orientale, oltre ad essere vendute fresche si conservano sott’olio e la lavorazione avviene in Portogallo. Le ridotte dimensioni e l’abbondanza di pescato, rendono le sardine un alimento sostenibile anche dal punto di vista ambientale. Le modalità di conservazione del pesce azzurro (sott’olio e sotto sale) non alterano le caratteristiche nutrizionali. Chi soffre di ipertensione deve stare attento a non esagerare e se scegliete le sardine con olio extravergine di oliva il profilo lipidico del prodotto è di altissimo livello, ideale per il fabbisogno nutrizionale delle persone di una certa età. Come sappiamo le sardine appartengono al gruppo del pesce azzurro insieme ad alici, acciughe e aringhe. Rispetto alle sardine questi peschi hanno un minore contenuto calorico e di grassi, circa 100 kcal contro i 130 delle sardine.

I grassi buoni delle sardine

Le sardine fresche sono ricche sotto il punto di vista proteico e lipidico, una composizione nobile. Le proteine infatti apportano amminoacidi essenziali, quelli che l’uomo non riesce a sintetizzare e che deve introdurre con l’alimentazione. Il patrimonio lipidico invece è costituito dai grassi omega 3 che proteggono il cuore e i vasi sanguigni, inoltre riducono il colesterolo totale e aumentano il livello di quello buono.

Vitamine e minerali delle sardine

La varietà di pesce azzurro che stiamo analizzando insieme a voi sono interessanti anche per la presenza di vitamine e minerali. Tra questi ricordiamo il sodio, il potassio, il ferro, il calcio e lo iodio un nutriente di cui spesso siamo carenti. Il fronte vitamine è decisamente più importante perché le sardine contengono la vitamina B3 o niacina essenziale per il buon funzionamento del sistema nervoso, per la salute della pelle e per la produzione di ormoni sessuali.

About Pamela Tela

Seguo con molto interesse le categorie Salute e benessere fornendo informazioni utili agli utenti con le news del settore. Appassionata di letture scientifiche per la salute.

Leggi anche

Caffè, una rivoluzione sta attraversando le nostre cucine

Non ce ne stiamo accorgendo, ma negli ultimi anni c’è stata una vera e propria …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + 18 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.