venerdì , Giugno 14 2024
Dove mangiare a Torino durante il Salone del gusto 2018

Dove mangiare a Torino durante il Salone del gusto 2018

Torna il Salone del Gusto, l’edizione 2018 ha tantissimi eventi, tutti a tema “cibo per il cambiamento”. La città di Torino apre le porte agli amanti del buon cibo e ci sono alcuni posti dove mangiare se volete provare un’esperienza diversa da quella del salone.

Locali dove mangiare a Torino

  1. Pasticceria Gerla: la giornata inizia dalla colazione e il posto ideale dove farla è “Gerla” in Via Vittorio Emanuele II, 88. La pasticceria è aperta nel 1927 ed era conosciuta con il nome di Eccelsa. Specializzata nella colazione all’italiana con 25 tipi di lievitati, 75 cioccolatini, gianduiotti, creme spalmabili, mignon, biscotti, pasticceria secca e pasticceria fresca da accompagnare al caffè e al cappuccino. Le ricette sono tramandate da diverse generazioni, e le materie prime sono eccellenti.
  2. Antiche Sere: l’osteria per antonomasia è in Via Cenischia civ. 12 e ha ricevuto il premio Osterie d’Italia Slow Food 2018. La cucina osserva la tradizione piemontese e i piatti sono accompagnati dai vini, da provare i tomini e il vitello tonnato.
  3. Barbagusto: osteria in Via Belfiore civ. 36, alle porte di San Salvario. Semplicità e gusto sono i punti forti di questo locale dove si possono assaporare i migliori agnolotti di Bra e Barbera. L’antipasto misto comprende tutte le specialità piemontesi ed essendo una piola si può scegliere di ordinare solo un calice di vino e qualche cosa per accompagnarlo.
  4. Fassoneria: si trova in Piazza Emanuele Filiberto, in una delle zone più glam di Torino. Considerato il ritrovo degli amanti degli hamburger è molto informale. La carne è saporita e succosa e il pane rigorosamente casareccio. Ottimo il cheeseburgher con carne di Fassona e formaggio Raschera, interessante la selezione di birre artigianali e fritti per accompagnare i panini.
  5. Cammafà: ambiente vintage e pareti colorate in via Saluzzo 35/b. Una sosta in questo locale dovete farla se avete voglia di pizza. Gli impasti vengono fatti lievitare 36 ore e il cornicione è una vera delizia. La pasta lievitata viene usata anche per i calzoni fritti ripieni di ricotta che potete ordinare come antipasto.

Terra Madre Salone del Gusto 2018 Torino: luoghi e programma

Il cibo è uno strumento potente, forse l’unico, per acquisire una nuova consapevolezza, volta al rispetto del pianeta. La manifestazione “Food for change” è dedicata al cibo sano e giusto. L’intento degli organizzatori è quello di coinvolgere un numero di partecipanti maggiore rispetto all’edizione 2016. Terra Madre Salone del Gusto 2018 parte da Torino è si diffonde in tutto il Piemonte, i delegati saranno ospiti di 120 città di Terra Madre, inoltre ci sono i Tour DiVini e 15 itinerari organizzati con le Condotte Slow Food per scoprire tutte le bellezze della regione.

Le sedi ufficiali sono Lingotto Fiere, Piazza Castello e Nuvola Lavazza. Saranno coinvolti anche i quartieri Mirafiori e San Salvario. Tanti i Laboratori del Gusto per stuzzicare i palati più curiosi e conoscere le verdure di mare, gli usi della banana in cucina e approcciarsi alla Scuola di Cucina. Da visitare anche la Piazza del Gelato di Alberto Marchetti e lo Slow Food Editore, per la pausa letteraria. Il programma completo e le informazioni sono sul sito di Terra Madre Salone del Gusto 2018.

About Flavia Montanaro

Classe 1985. Web editor. Appassionata di alimentazione sana e vivere green, con una passione per i superfood: il cibo del futuro!

Leggi anche

Aperitivo con vista, gli indirizzi degli sky bar più belli

Aperitivo con vista, quali sono gli sky bar più belli

Avete sentito parlare di sky bar? Si tratta di terrazze panoramiche dove guardare lo skyline …