CONDIVIDI

Quando si parla di pori dilatati ci si riferisce sempre a una pelle grassa; un problema che deve essere risolto, considerato che genera altri problemi antiestetici. Per aiutare tutte le persone che soffrono di questo problema abbiamo deciso di consigliare alcuni rimedi naturali particolarmente validi e benefici, anche se per ottenere dei risultati è necessario ripetere i trattamenti per almeno trenta giorni.

Per riuscire nell’impresa dovrete scegliere prodotti astringenti, che riescano a rimpicciolire il poro. Che cosa significa? Via libera al ghiaccio, magari realizzato con dell’acqua di succo di cetriolo. Una volta tramutatasi in ghiaccio, bisogna impiegare il cubetto sul viso, sia al mattino che alla sera. Tra i vari alleati contro i pori dilatati troviamo anche il limone, da utilizzare con un dischetto di cotone che picchietterete sul viso.

Con il limone è inoltre possibile realizzare una vera e propria maschera di bellezza, ma come? Semplice: prendete un cucchiaino di miele e mescolatelo a del succo di limone; applicate il tutto sul viso per una decina di minuti. Per eliminare questo inestetismo potete provare anche gli impacchi, facendo bollire rametti di rosmarino e foglie di prezzemolo. Lasciate il tutto in infusione, filtrate e applicate sul viso con un dischetto di cotone senza risciacquare.

Anche l’argilla verde è particolarmente efficace, purificante e astringete. Mescolatela insieme ad alcune gocce di tea tree oil ed olio essenziale di limone; applicate il tutto per 15 minuti e risciacquate con acqua tiepida. Infine, come ultima soluzione, puntate sullo yogurt bianco e il succo d’ananas come maschera per il viso.