CONDIVIDI
ricette nate per errore

Gli errori in cucina sono all’ordine del giorno, quante volte mettete lo zucchero al posto del sale, oppure l’aceto invece del vino bianco. La storia della cucina però ci insegna che dagli errori sono state create delle ricette perfette, di cui non possiamo più fare a meno. Qualche esempio? Il panettone e la torta caprese, ma ci sono anche bevande e cibi comuni come la Coca Cola e il gorgonzola!

Risotto allo Zafferano

La storia del Risotto allo Zafferano è antichissima. I maestri vetrai fiamminghi stavano realizzando le vetrate del Duomo di Milano, uno di loro, Valerio di Fiandra aveva chiamato il suo assistente “Zafferano” perché per renderle brillanti usava la spezia. Il giorno del matrimonio della figlia del maestro vetraio, l’assistente disse al cuoco di aggiungere un po’ di Zafferano nel burro per dare un tocco dorato e brillante al piatto e renderlo un simbolo di ricchezza e prosperità.

Panettone

Il dolce natalizio per eccellenza è nato per rimediare ad un errore nelle cucine di Ludovico Il Moro, proprio la sera della vigilia di Natale. Il cuoco bruciò il dessert pensato per l’occasione e dopo il panico e il caos generale, Toni lo sguattero della cucina realizzò un impasto con gli ingredienti che erano rimasti e cioè uova, farina, zucchero, uvetta e canditi. Il risultato, è storia nota, fu eccezionale e la nuova creazione natalizia venne chiamata “Pan de Toni”, oggi Panettone.

Ganache al Cioccolato

Questo è l’errore in cucina più divertente perché inconsapevolmente ha cambiato la storia della pasticceria. Un giovanissimo pasticcere inesperto fece cadere della panna in una ciotola piena di cioccolato fuso. Anche in questo caso dopo il caos, il colpo di genio! Con quella crema “rovinata” si farciscono torte e dolci golosissimi. Purtroppo a volte è quasi impossibile realizzare una ganache al cioccolato perfetta seguendo la ricetta.

Gorgonzola

Un oste di un paese in provincia di Milano che si chiama Gorgonzola, dimenticò un formaggio in cantina per molto tempo. Il formaggio, lo sappiamo, deve essere conservato in luogo asciutto e si devono rispettare dei criteri particolari per evitare lo sviluppo di muffe. Quell’oste però, sempre impegnato con il lavoro, quando si ricordò di avere un formaggio in cantina, vide che era pieno di muffa. L’aspetto però sembrava invitante e così prima di buttarlo decise di assaggiarlo. Il Gorgonzola è nato proprio così, da un errore di conservazione.

Torta Caprese

La torta caprese è un dolce apprezzato in tutto il mondo e le sue origini sono datate nel 1920. Un giorno sull’isola di Capri arrivarono tre uomini al soldo di un boss per acquistare delle ghette. I gangster durante l’attesa decisero di entrare nella pasticceria di Carmine di Fiore e chiesero una fetta di torta al cioccolato con le mandorle. Purtroppo il pasticcere aveva dimenticato di mettere la farina, il sapore delizioso di quella torta deliziò il palato dei malavitosi a tal punto che chiesero anche la ricetta.

Coca Cola

La storia della Coca Cola è una delle più assurde, tra mito e realtà. Il farmacista John Pemberton era alle prese con la creazione di uno sciroppo che potesse alleviare i sintomi del mal di testa. L’esperimento ovviamente fallì perché dopo il primo assaggio capì che era una bevanda dissetante e che avrebbe avuto un successo mondiale, con finalità diverse da quelle per cui era stata creata.

Ghiacciolo

Sapete che il ghiacciolo è stato scoperto da un bambino di undici anni? Correva l’anno 1905 e il piccolo Frank Epperson, prima di andare a dormire, lasciò un bicchiere con una bevanda gasata e un bastoncino che aveva utilizzato per mescolarla. Durante la notte la temperatura si era abbassata tanto e la bevanda si era ghiacciata, con grande sorpresa, il mattino seguente, il piccolo Frank vide cosa era successo e nel 1924 decise di registrare la scoperta all’ufficio brevetti. Più che un errore questa è stata una geniale intuizione!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 + due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.