CONDIVIDI
teglia dimensioni

Uno dei dubbi più comuni quando prepariamo il Pan di Spagna riguarda le dimensioni della teglia, e se la ricetta che avete è per uno stampo da 24 centimetri ma voi ne avete uno da 20 o peggio ancora da 28, la situazione si complica. Nella cucina di Cibo.info abbiamo sperimentato diverse ricette prima di arrivare alla soluzione, e abbiamo scoperto che la proporzione è semplicissima. Se non amate la matematica all’inizio è difficile, però abbiamo preparato uno schema utilissimo da attaccare con la calamita al frigo.

La ricetta del Pan di Spagna che abbiamo preso in considerazione è quella tradizionale senza lievito. Per ogni uovo occorrono 30 grammi di zucchero e 30 grammi di farina. Se è la prima volta che provate a fare il Pan di Spagna e non siete ancora sicuri del risultato, potete usare una bustina di lievito per dolci, però ricordate che il segreto è tutto nella cottura. Non dovete aprire mai il forno prima che siano trascorsi 30 minuti e prima di tirar fuori il Pan di Spagna occorre fare la prova stecchino.

Un altro consiglio utile riguarda la forma della teglia, se è quadrata dovete sottrarre 2 centimetri da quella rotonda. Facciamo un esempio, se la vostra ricetta è per il Pan di Spagna nella teglia rotonda di 24 centimetri, le dimensioni di quella quadrata devono essere di 22 centimetri, per quello rettangolare invece dovete sottrarre 3 centimetri dal lato più corto se si tratta di uno stampo piccolo, 4 e 5 se è rispettivamente medio o grande. La buona notizia è che per lo stampo a cuore non dovete fare nessuna sottrazione perché viene considerato come se fosse rotondo.

tab1A questo punto vi starete chiedendo: E per le altre torte? Se volete adattare la ricetta di una torta a uno stampo di dimensioni diverse oppure avete ospiti a cena e non sapete come regolarvi sulle dosi, ecco che noi di Cibo.info torniamo in vostro aiuto.

Gli stampi e le tortiere sono di varie forme, dimensioni e materiali e per la buona riuscita della ricetta è necessario prestare molta attenzione a quello che potrebbe sembrare un dettaglio trascurabile. Se la teglia è troppo grande la torta verrà bassa e poco soffice, se ne usiamo uno troppo piccola invece l’impasto potrebbe uscire dai bordi e bruciarsi, oppure collassare al centro. Anche in questo caso abbiamo preparato uno schema utile con il rapporto tra le dimensioni e il numero di persone. Molte volte infatti nelle ricette viene indicato solo quest’ultimo valore. Ecco a voi la pratica tabella teglie e dosi:

tab 2