CONDIVIDI

Molti hanno in casa una macchina per caffè che permette di preparare un espresso buono come quello che possiamo gustare al bar. Alcune macchine sono progettate per utilizzare le capsule, altre le cialde. Saper scegliere le capsule più adatte alle nostre esigenze è davvero importante. Ma come possiamo fare per non incorrere in errori? Innanzitutto dobbiamo operare una distinzione tra capsule e cialde. Nelle prime il caffè è racchiuso in piccoli contenitori, mentre nelle cialde è contenuto fra due veli di carta filtro. In generale possiamo dire che tramite le capsule più facilmente possiamo mantenere intatto l’aroma dell’espresso.

Come scegliere le capsule compatibili

Il caffè in capsule presenta numerosi vantaggi, anche perché questi piccolissimi contenitori sono davvero ideali da usare, soprattutto per la loro praticità. Se poi scegliamo le capsule compatibili, abbiamo anche la possibilità di risparmiare. In fin dei conti le capsule per caffè compatibili si possono trovare in quasi tutti i supermercati e nei negozi di alimentari.

Prima di comprarne in grande quantità, dovremmo sempre verificare se queste capsule si adattano alla nostra macchinetta. Quindi è sempre meglio comprarne all’inizio soltanto poche, per provarle e vedere se funzionano con l’apparecchio.

Non è detto poi che le compatibili calzino perfettamente alla macchinetta. A volte, se non scegliamo quelle di qualità, possono anche mettere sotto sforzo l’apparecchio e c’è il pericolo che l’elettrodomestico si rovini.

Se non si adattano perfettamente alla macchina, potrebbero esserci delle conseguenze negative per quanto riguarda l’erogazione del caffè. Inoltre curiamoci sempre di considerare bene le miscele utilizzate, badando alla qualità.

Scegliere prima le capsule o la macchinetta?

I modelli di macchinette per il caffè disponibili in commercio sono davvero tanti. Molti vengono proposti in offerta a dei prezzi davvero convenienti. Tuttavia dovremmo fare in modo di scegliere prima le capsule e poi la macchinetta.

Infatti, se scegliamo prima l’apparecchio, poi potrebbe essere difficile trovare capsule compatibili. Prima di scegliere la macchinetta per il caffè, controlliamo adeguatamente quali tipi di capsule si possono utilizzare e se è facile reperirle.

Magari online abbiamo la possibilità di trovare ogni tipo di capsula di cui abbiamo bisogno. Tuttavia, se non abbiamo abbastanza dimestichezza con il web e preferiamo comprare il tutto in un negozio fisico, assicuriamoci di scegliere un tipo di apparecchio le cui capsule sono facilmente reperibili.

Anche le capsule compatibili sono sinonimo di qualità, visto che in molti casi contengono caffè di primissima scelta. Naturalmente i prezzi delle capsule originali sono più alti, visto che possono costare da 0,40 a 0,50 cent ciascuna, e non è detto che l’espresso che riusciamo ad ottenere sia più buono.

Abbiamo a disposizione combinazioni di caffè di diverse marche, che vanno incontro a tutte le esigenze dei consumatori, proponendo anche miscele alternative adatte a chi vuole sperimentare e a chi vuole provare qualcosa di innovativo.

Le capsule compatibili sono sicuramente meno costose, perché alcune le troviamo anche ad un prezzo inferiore ai 0,25 cent. È importante però non scendere oltre questo prezzo, perché, considerando i costi di produzione e di spedizione, sicuramente non potremmo contare su delle miscele di qualità. Sarebbero preferibili capsule di produzione italiana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

quattordici − dieci =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.