lunedì , dicembre 11 2017
Home / Rimedi naturali e benessere / Aloe Arborescens: proprietà medicinali ed effetti collaterali
proprietà medicinali ed effetti collaterali

Aloe Arborescens: proprietà medicinali ed effetti collaterali

L’Aloe Arborescens è una pianta appartenente alla famiglia delle Aloacee che cresce in zone in cui la temperatura non scende mai sotto lo zero. Infatti, la si può trovare nell’Africa Settentrionale. In realtà, l’aloe arborescens è ormai presente anche nel territorio italiano precisamente sulle coste del Mediterraneo, Adriatico e Tirreno.

Questa è una pianta ornamentale, cresce fino a  4 metri e ha le capacità di espandersi velocemente ramificndosi con grandi infiorescenze di color rosso. Questa pianta ornamenta numerosi giardini ed è presente quasi in ogni casa, dato inoltre le diverse legende di buon auspicio legate a questa pianta.

Proprietà medicinali

Gli effetti benefici di Aloe Arborescens sono davvero numerosi:

  • Antitumorale poichè stimola le difese immunitarie dell’organismo, bloccando l’avanzata del cancro e delle metastasi;
  • Antinfiammatorio e analgesico poichè riduce l’infiammazione e il dolore. Per questo motivo è spesso utilizzata per curare ferite e ustioni;
  • Antiossidante grazie al suo altissimo contenuto di sali minerali e vitamine C, E B2, B6;
  • Antivirale nei confronti di diversi virus. In particolare nei confronti del virus dell’HIV-1, dell’Herpes Simplex e del Paramyxovirus;
  • Antibatterico e antifungino poichè difendono l’organismo da batteri e funghi come l’Escherichia coli e la Candida albicans;
  • Cicatrizzante e riepitelizzante poichè accellera la riparazione del tessuto danneggiato e la formazione di nuovo tessuto epiteliale;
  • Gastroprotettivo e gastrointestinale poichè guarisce da spasmi addominali, bruciori di stomaco, dolori e gonfiore addominale, ulcere peptiche e da infiammazioni intestinali;
  • Lassativo e depurativo .

Effetti collaterali

Abbiamo appena esaminato le diverse proprietà benefiche e mediche dell’Aloe Arborescens  ma non possiamo non citare anche alcune controindicazioni e possibili effetti collaterali. Questi sono del tutto insoliti e quindi rari nel verificarsi ma è importante parlarne in modo da avere una conoscenza della pianta a 360°.

L’aloe arborescens può provocare l’inibizione della motilità intestinale, iperaldosteronismo e la valorizzazione di steroidi cardioattivi, un senso di debolezza muscolare. Possibile è anche la colorazione rossa o rosa delle urine. Inoltre può disidratare la pelle e procurare crampi allo stomaco o spasmi intestinali. In questi casi è consigliabile recarsi da un medico in modo tale da risolvere i problemi appena elencati.

Inoltre l’aloe arborescens non deve essere utilizzata in stato di gravidanza o in  chi desidera una gravidanza, durante le mestruazioni, durante l’allattamento, durante malattia intestinale, appendicite e durante l’assunzioni di particolari farmaci.

Di conseguena anche se questa pianta, facile da trovare e bella da vedere, possiede numerosi effetti benefici, prima di assumerla bisogna consultare un medico e seguire precisamente le istruzioni che questo vi fornirà.

La bella stagione arriva in fretta, preparati in anticipo con Barò cosmetics!
crema baro anticellulite

About Redazione

Blogger e freelance , amante dell’alimentazione corretta e il vivere sano, gestisco il portale con l’aiuto dei colleghi esperti del settore Alimentazione.

Leggi anche

Spray Back Up Bioness per rassodare i glutei funziona? Recensione e opinioni

In questi anni c’è un grande interesse femminile per la cura e il rassodamento dei …