Dieta iperproteica Scarsdale, perdere 5 kg in 7 giorni

0
opinioni e mantenimento dieta scarsdale

La dieta Scarsdale è una fra le tante per riuscire a perdere 5 kg velocemente; è una dieta molto rigida che prevede l’eliminazione completa di carboidrati, grassi e zuccheri e l’aumento esponenziale dell’apporto proteico all’organismo.

La lista di ingredienti utilizzabili non è molto vasta e non sono concessi spuntini né, tantomeno, strappi alla regola per 7 giorni interi. In seguito, c’è la fase di mantenimento che dura altre due settimane.

Fu inventata negli anni ’70 da un cardiologo statunitense, il Dottor Tarnower, il quale propone un regime alimentare che promette di far perdere intorno ai 500 gr al giorno seguendo con rigidità una scaletta alimentare e una lista dettagliata che comprende cibi totalmente proibiti e cibi consigliati.

Ovviamente, oltre a seguire alla lettera la dieta, è importantissimo anche non prolungarla oltre le due settimane, poiché potrebbe danneggiare il vostro organismo, in quanto si tratta di un regime ipocalorico, ossia che prevede l’assunzione di pochissime calorie (circa 800 o 1000 calorie al giorno!).

Entrando nello specifico, con la dieta Scarsdale potrete consumare 3 pasti principali nell’arco della giornata, colazione, pranzo e cena: nel caso in cui vi sentiate male dalla fame, potete consumare solo carote, sedano o cetrioli. Si sottolinea, solo in casi disperati!

Per condire i vostri cibi è concesso utilizzare solo limone, aceto, spezie, pepe, salsa di soia; vietati tutti i condimenti grassi che siamo soliti utilizzare nella nostra dieta mediterranea e nella vita di tutti i giorni, come olio, maionese o burro.

Nel caffè o nel tè non è assolutamente concesso utilizzare zucchero o miele, ma solo ed esclusivamente il dolcificante, preferibilmente il fruttosio.

Bisogna, come in tutte le diete, bere almeno 2 litri di acqua al giorno, sia per purificare l’organismo sia per evitare la disidratazione dei tessuti corporei, sia per ricostruirli.
Inoltre è sconsigliato durante la dieta Scarsdale (incredibile ma vero!) fare attività fisica ad alto dispendio energetico, come corsa prolungata o nuoto, ma fare semplicemente degli esercizi per mantenere il tono muscolare. Questo, appunto, sempre perché l’apporto calorico è bassissimo.

La dieta Scarsdale ha anche i suoi lati negativi, in quanto la perdita esponenziale di peso è basata inizialmente sulla perdita di moltissimi liquidi e delle riserve di grasso, ma ciò comporta anche la riduzione delle masse muscolari, per cui è indispensabile il periodo di due settimane di mantenimento per non riprendere in maniera improvvisa i chili perduti.

Quindi, se volete perdere perso con la massima rapidità, la dieta Scarsdale può fare al caso vostro; tramite le regole di questo regime alimentare otterrete con semplicità i risultati in cui sperate e perdere fino a 5 kg in una settimana; rischierete però di perdere energie e di riprendere, in seguito, il peso molto velocemente se non svolgete il tutto con la massima rigidità. Come sempre noi vi consigliamo di consultare un medico nutrizionista prima di iniziare qualsiasi Dieta. Se hai già provato a fare questa dieta, commenta così chi è interessata può farsi un idea.