CONDIVIDI

Il miso è un condimento particolare di origine orientale che deriva dalla fermentazione dei fagioli di soia, sempre presente sulle tavole degli antichi imperatori. Stiamo parlando, quindi, di fagioli di soia gialli, lavorati e fermentati con enzimi e tecniche diverse, in modo da ottenere interessanti risultati per la nostra salute.

Una volta dopo aver cotto i fagioli, viene aggiunto un particolare fungo, o meglio una specie di muffa, la quale si occupa della fermentazione che può durare anche circa due anni. Più il periodo di fermentazione è lungo, più il miso ricavato sarà pregiato. Ovviamente, è possibile aggiungere anche cereali, riso e orzo, dando vita a un condimento ricco e originale.

Il miso è ricco di potassio, calcio e magnesio, elementi importanti per prevenire e contrastare l’insorgenza dell’ipertensione. Gli enzimi che si creano durante il processo di fermentazione, agevolano la digestione e mantengono equilibrati i livelli di zucchero nel sangue, oltre al fatto che si occupano di pulire l’intestino e rendere più forte la flora batterica.

Inoltre, il miso dispone di altre interessanti qualità alimentari, visto che presenta un forte potere alcalinizzante, perfetto per chi deve nutrirsi di grassi animali e soffre di colesterolo alto. Questo condimento è in grado di contrastare anche i radicali liberi, considerato il suo elevato potere alcalino. Stiamo quindi parlando di un alimento presente in moltissimi negozi biologici, ma ricordate: dovrete acquistare non pastorizzato e di origine biologica.

Viene utilizzato come se fosse un dado, anche se in questo caso bisogna aggiungerlo solo a fine cottura, poiché le alte temperature lo privano di tutte le sue proprietà benefiche per l’organismo. Ovviamente, nonostante venga classificato come condimento, regala forza e nutrimento grazie alla fermentazione dei fagioli e della muffa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

dodici + 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.