CONDIVIDI

Il frutto acca è comunemente chiamato anche Feijoa sellowiana, un frutto di origini sudamericane in grado di regalare importanti proprietà benefiche al nostro corpo. Stiamo parlando di un alimento particolarmente gustoso e dolce, che possiamo trovare sotto forma di piccoli frutti che ricordano le prugne per quanto riguarda la dimensione, mentre la fragola e l’ananas per quanto concerne il gusto.

Questa pianta viene coltivata anche in Italia, ma quasi esclusivamente come ornamento per le nostre abitazioni, soprattutto nelle località marittime. Una pianta esotica che viene consumata in svariati modi differenti tra loro, magari scegliendo di assaporare i singoli frutti freschi o di utilizzarli per creare salse o marmellate; inoltre, anche le foglie e i petali essiccati possono essere sfruttati dal punto di vista alimentare.

L’acca presenta pochissime calorie, circa 70 per 100 grammi di prodotto, con una bassa percentuale di colesterolo. Un frutto particolarmente consigliato nelle diete ipocaloriche, considerato il fatto che presenta pochissimi grassi. i frutti di acca contengono molta vitamina C, perfetta per combattere i malanni stagionali, ma anche iodio, lipidi, beta-carotene, oli essenziali, flavonoidi e mucillagini. Un frutto che presenta sostanze antiossidanti, come la quercitina e il canferolo.

Molti prodotti cosmetici vengono realizzati utilizzando come principio attivo il frutto di acca, considerato il fatto che aiuta a rallentare l’invecchiamento cellulare. Inoltre, l’acca sellowiana aiuta a rendere molto più forti le nostre difese immunitarie, proteggendo il nostro corpo anche da possibili malattie cancerogene. Una pianta che si occupa anche di attivare la circolazione periferica: che cosa significa? Che proteggerà la nostra pelle dai raggi solari novici.

L’acca sellowiana regala quindi importanti benefici non solo dal punto di vista interno, ma anche da quello esterno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

5 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.