domenica , Marzo 24 2019
Home / Alimentazione / Ginseng, la pianta antistress dai vasti benefici

Ginseng, la pianta antistress dai vasti benefici

Il ginseng è conosciuto per via delle sue proprietà adattogene e antistress, ma anche per curare il diabete mellito per via delle sue proprietà ipoglicemizzanti. Le sue qualità possono essere attribuite ai componenti contenuti nelle sue radici, ovvero molte vitamine, olio essenziale e polisaccaridi. Questa pianta regala proprietà toniche e adattogene, poiché rende l’organismo in grado di adattarsi allo stress, rendendo così più forte il sistema immunitario, quello endocrino e quello nervoso.

Secondo alcune ricerche è stato possibile dimostrare che il ginseng provoca la liberazione surrenale del cortisolo, conosciuto anche come ormone dello stress. Stiamo parlando di un componente che si occupa della sintesi del glicogeno e delle proteine dal punto di vista muscolare, pertanto consente al nostro corpo di sopportare meglio caldo, freddo, fatiche e varie intossicazioni chimiche.

Sempre secondo altri studi è stato possibile affermare che il ginseng vanta proprietà ipoglicemizzanti, pertanto utile in caso di diabete mellito. I suoi componenti favoriscono la sintesi dell’insulina, aumentando la produzione di trasportatori del glucosio nel fegato. Inoltre, il ginseng presenta proprietà stimolanti, incrementando temporaneamente i riflessi: un potenziamento sia mentale che fisico indicato per chi lavora, chi studia o chi pratica attività sportiva.

Nonostante i notevoli benefici dal punto di vista fisico e mentale, il ginseng presenta alcune controindicazioni a cui è bene prestare attenzione. Prima di tutto, deve essere evitato in caso di ipertensione, tachicardia, palpitazioni, ansia e tremori, mal di testa, disturbi del sonno, convulsioni, gravidanza, allattamento e in caso di malattie psichiatriche gravi.

Inoltre, sono stata segnalate alcune interazioni nei confronti di farmaci anticoagulanti e con alcuni psicofarmaci, con farmaci ipoglicemizzanti e insulina: in queste circostanze sarebbe meglio evitare l’assunzione del ginseng.

About Pamela Tela

Seguo con molto interesse le categorie Salute e benessere fornendo informazioni utili agli utenti con le news del settore. Appassionata di letture scientifiche per la salute.

Leggi anche

scegliere il vino

Come scegliere il vino a tavola

Il vino giusto a tavola è fondamentale per poter apprezzare ancora di più il gusto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette + 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.