CONDIVIDI

Avere una pelle impura o perdere capelli in continuazione non è bello, considerato il fatto che spesso vi sono patologie più o meno gravi come causa principale di questo problema. Grazie alla tisana fai da te con aglio orsino potrete risolvere questo problema senza utilizzare alcun tipo di prodotto estetico, con possibili effetti collaterali.

L’azione depurativa dell’aglio orsino nei confronti del sangue aiuta a combattere brufoli e altre impurità della pelle, oltre al fatto che i suoi componenti solforosi aiutano contro la forfora e la perdita di capelli, soprattutto in caso di problemi ormonali. Ciò che suggeriamo è di bere almeno tre tazze al giorno di questa tisana. Che cosa occorre? Acqua bollente e aglio orsino, da lasciare in infusione per alcuni minuti.

L’aglio orsino ha ottime proprietà benefiche, non solo per quanto riguarda la caduta dei capelli e la pelle con impurità, ma anche nei confronti dell’intestino. Stiamo parlando di una pianta che è in grado di fermare la proliferazione dei batteri nocivi che si trovano nel tratto intestinale, senza però nuocere a quelli buoni.

Inoltre, bere tisane a base di aglio orsino aiutano a disintossicare il proprio organismo. Stiamo parlando di un particolare prodotto che, se assunto attraverso qualsiasi forma, può aiutare ad eliminare le tossine presenti nel nostro corpo. Il periodo più indicato per compiere questa sorta di disintossicazione è la primavera, ma va benissimo in qualunque momento dell’anno.

Il nome “orsino” pare derivi proprio dagli orsi, i quali terminato il periodo di letargo si nutrono di questa piantina per recuperare velocemente energie e forze, riuscendo così a riattivare velocemente il metabolismo e ogni funzione vitale. Tra le sue proprietà più importanti troviamo quella antimicotica e antibiotica, oltre al fatto che abbassa il colesterolo cattivo nel sangue e riduce la presenza di metalli pesanti nel sangue.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

sei + 19 =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.