CONDIVIDI
Dove mangiare sushi all you can eat a Roma

I ristoranti giapponesi all you can eat di Roma offrono un viaggio nella cucina giapponese e soprattutto tante specialità a base di sushi. Ecco quali sono i più affidabili.

All you can eat Roma, i ristoranti migliori

Mangiare sino allo sfinimento e non lasciare nulla nel piatto altrimenti il conto è salatissimo. È questa la filosofia dei ristoranti all you can eat, la soluzione ideale per gli amanti del sushi. Purtroppo il detto “come spendi mangi” è sempre valido e non sempre i ristoranti all you can eat servono piatti di qualità. Nella capitale ci sono diversi ristoranti e ti segnaliamo quali sono quelli più affidabili dove mangiare il sushi che desideri.

Oishi

Il ristorante in zona Gazometro ha un aspetto piuttosto moderno e non è stato facile individuarlo perché qui la concorrenza è forte. La gestione delle comande è su i-Pad quindi il servizio è veloce ed efficiente. Il prezzo a pranzo è di 15,90 euro, a cena di 20,90 euro (bevande e dolci sono esclusi). Le regole sono sempre le stesse, ordine illimitato e si paga quello che si lascia nel piatto. L’offerta sul menu è discreta, oltre alle specialità a base di sushi e sashimi ci sono i ravioli e altre ricette asiatiche. Via del Gazometro, 40b – Telefono: 06 5730 2376

Yoki

Poco distante da piazza Vescovio si trova questo ristorante molto grande con l’aspetto tipico giapponese: tavoli tatami e kaiten, il rullo dove scorrono le pietanze. Ci sono quattro tipi di menu: 20-15 euro a pranzo, 20–25 euro a cena. Tutto dipende dalla voglia di sushi e dalla predisposizione a fidarsi della selezione di piatti giapponesi offerti dal ristorante. Yoki è un ristorante all you can eat per chi ama il sashimi e i carpacci. Il consiglio è di ordinare tutti i piatti insieme perché è affollato e il tempo di attesa può essere abbastanza lungo. Indirizzo: Via di Priscilla, 105 – Telefono: 06 8620 8331

Moku

Tra i ristoranti all you can eat a Roma questo può essere considerato una novità perché è aperto all’inizio dell’anno. Moku in giapponese significa “albero”. Lo stile del locale è nipponico, ci sono il giardino zen e il tatami che ti consentono di fare un viaggio dall’altra parte del mondo. Oltre alla cucina giapponese ci sono delle proposte di cucina cinese e thailandese. Il menu all inclusive è di 20 euro a pranzo e 25 euro a cena, si può ordinare con il tablet, indispensabile per i neofiti del sushi che trovano tutti i piatti distinti per categoria. Indirizzo: Via Tiburtina, 432 – Telefono: 06 4353 1912

Ginza Gold

Ci siamo specializzati in guide per ristoranti giapponesi, ma non ti abbiamo ancora suggerito il Ginza Gold a Roma: tre piani di sale finemente arredate e con uso spropositato del colore oro, come suggerisce il nome del locale. Il ristorante è uno di quelli storici della capitale e da qualche anno ha adottato la formula ayce. I menu sono di 16 euro a pranzo e 25 euro a cena e si acquistano direttamente sul sito con dei coupon. Indirizzo: Via Barberini, 53/57 – Telefono: 06 4201 1005

La Dogana

Spazi ampi, arredamento elegante e moderno e una varietà di piatti da far invidia a tutti i ristoranti giapponesi all you can eat a Roma che abbiamo citato nell’articolo. Il ristorante è specializzato in cucina asiatica in generale, churrasco brasiliano e persino cucina italiana. La grande varietà del menu influenza la qualità ma il sushi è eccezionale. La proposta per il pranzo dal lunedì al venerdì è di 12,90 euro, nel weekend il prezzo sale a 14,90 euro, a cena invece durante la settimana l’offerta all you can eat ha un costo di 19,90 euro e nel weekend di 20,90 euro (bevande e dolci esclusi). Indirizzo: Via del Porto Fluviale, 67/B – Telefono: 06 574 0260

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.