CONDIVIDI

A quante di voi è capitato di avere unghie fragili, che si spezzano o si sfaldano? Pare che sia un problema piuttosto comune e che regala non pochi fastidi, considerato il fatto che le mani sono il nostro biglietto da visita: non solo per le donne, ma anche per gli uomini. Nella maggior parte dei casi, tale fenomeno è dovuto a poche vitamine, stress, agenti chimici o ambientali e traumi. È proprio la natura a regalarci importanti soluzioni per risolvere il problema: vediamo di che cosa si tratta.

Prima di tutto, incrementate l’apporto di vitamine e proteine nella vostra dieta. Cercate di consumare molta verdura, pesce, uova e yogurt. Per rendere le vostre unghie più forti, potrebbe essere necessario un scrub realizzato con olio, limone e zucchero. In questo modo eliminerete le parti sfaldate dell’unghia, rendendola migliore nell’aspetto. Tale procedura dovrebbe essere praticata tutti i giorni per un mese se si vogliono ottenere dei risultati rapidi.

Via libera all’olio di ricino e all’olio essenziale di limone: mescolati insieme e spalmati sulle unghie daranno importanti benefici nell’arco di poco tempo. Nel caso in cui le vostre unghie sia fragilissime e i rimedi proposti non dovessero bastare, potreste assumere un integratore a base di biotina: si tratta di una vitamina che aiuta il nostro corpo a produrre la cheratina, aumentando così lo spessore dell’unghia. Inoltre, vogliamo ricordarvi di tenere le unghie lontano da agenti chimici, proteggendole con i guanti; tagliatele corte, ma non troppo; eliminate le cuticole ed evitate le forbicine.