CONDIVIDI
eliminare sale cucina

Se elimini il sale in eccesso dal tuo corpo puoi perdere sino a 2 chili in 2 giorni. La reazione dell’organismo è immediata perché smaltisce i ristagni e brucia il grasso, la parte più difficile da eliminare.

Noi abbiamo un programma su misura da seguire per 48 ore. Il consiglio è di approfittare del weekend, perché si ha più tempo a disposizione e si possono smaltire subito i primi chili di liquidi e scorie. Come per tutti i programmi, anche in questo caso c’è bisogno di costanza, quindi se prosegui per 1 settimana puoi raggiungere alti traguardi. Se abbini l’attività fisica il corpo sarà ancora più tonico e pronto per la prova costume o per indossare quell’abito che ti piace tanto.

Al mattino bevi due bicchieroni di acqua a basso contenuto di sodio e concediti qualche esercizio a corpo libero per sudare un po’. Successivamente fai una doccia alternando acqua fredda e tiepida per stimolare la circolazione e strofina il corpo con un guanto di crine o una spugna che elimina le cellule morte. Dopo questo rituale di bellezza fai colazione con una tazza di tè verde (senza zucchero), 3 fette biscottate con crema di carrube e 100 grammi di lamponi o ribes.

Per quanto riguarda gli spuntini, sia a metà mattina che nel primo pomeriggio, bevi 2 bicchieri di acqua iposodica, un frullato di anguria o una centrifuga di sedano, carote, arancia e limone.

A pranzo dovresti fare nuovamente ginnastica e una doccia, ma se non hai tempo puoi rimandare al pomeriggio. Gusta una ricca insalata depurativa a base di valeriana, songino, pomodorini, rucola, sedano, cetriolo e condisci con aceto di mele e olio extravergine di oliva. Se non vuoi rinunciare alla pasta preferisci quella integrale e condisci con un pesto di zucchine. Anche a cena puoi seguire questo schema alimentare, ma al posto della pasta prepara del pesce azzurro leggero e gustoso come il merluzzo, preferibilmente cotto al forno.

Prima di andare a dormire fai un bagno con il sale grosso e massaggia le gambe con una crema nutriente e stimolante.