CONDIVIDI

Dire addio alle afte sulla lingua è possibile, soprattutto se decidete di usare i rimedi naturali. Stiamo parlando di un problema piuttosto comune, che non deve essere trascurato. Nella maggior parte dei casi, questo fastidio si manifesta a causa di una cattiva alimentazione o dalla carenza di vitamina B12, ferro e acido folico, ma anche a causa di troppo stress o di problemi al sistema immunitario.

I sintomi più comuni sono facili da identificare, poiché inizialmente si percepirà una sorta di formicolio nella parte interessata, accompagnato poi da piccole piaghette dolorose. Tale condizione ci renderà difficile mangiare, o anche parlare in alcune circostanze. Per questa ragione, è molto importante conoscere tutti i rimedi naturali da impiegare. Scopriamoli insieme:

  • Olio di noce di cocco: un rimedio naturale particolarmente efficace, poiché dovrà essere applicato direttamente sulla parte che duole, non appena inizia il prurito. In questo modo, potrete prevenire la comparsa delle afte;
  • Tè nero: per realizzare il prodotto, dovrete far bollire dell’acqua, lasciando in infusione una bustina di tè nero. A questo punto, strizzate la bustina e applicatela sulla zona che vi causa dolore;
  • Aloe Vera: in questo caso, dovrete prendere una foglia di aloe vera, spezzarla e sistemare la zona gelatinosa sulla lingua, lasciando agire per qualche minuto per più volte durante il giorno;
  • Aglio: anche l’aglio è particolarmente efficace nei confronti delle afte. Ciò che dovrete fare è tagliarlo a metà, poggiando delicatamente una parte sul punto che vi fa male, lasciando agire per qualche minuto e ripetendo la pratica più volte al giorno;
  • Mangiare bene contro lo stress: per ridurre la comparsa di afte, è necessario seguire un’alimentazione corrette e allontanare o comunque gestire lo stress