CONDIVIDI

Da sempre cerchiamo di preparare ottimi primi piatti per soddisfare i palati di amici e parenti, ma non sempre troviamo la ricetta giusta e alternativa. Oggi abbiamo deciso di proporvi un piatto particolare e molto gusto: le linguine al pesto di mandorle. Stiamo parlando di un manicaretto molto semplice da cucinare, preparato in maniera diversa dal solito visto che solitamente questo tipo di basta si abbina a sughi di pesce. Vediamo insieme tutti gli ingredienti necessari per poterlo realizzare.

Ingredienti
  • 200 grammi di pasta;
  • 50 grammi di mandorle;
  • basilico fresco quanto basta;
  • la scorza di un limone non trattato;
  • menta fresca;
  • sale quanto basta;
  • pepe quanto basta;
  • olio extravergine d’oliva quanto basta
Preparazione

Per cucinare le linguine al pesto di mandorle bastano venti minuti, pertanto stiamo parlando di un primo piatto molto veloce. Per prima cosa dovrete prendere le mandorle, metterle in un mixer e frullarle. Successivamente, aggiungete il basilico, il sale, il pepe, l’olio extravergine di oliva, la scorza di un limone e la menta, tritando per bene il tutto. Prendete dell’acqua e diluite il pesto ottenuto: fate attenzione che sia ben calda. A questo punto non dovrete fare altro che cuocere la pasta e, una volta terminata la fase di cottura, metterla in padella e saltarla con il condimento ottenuto.

Un gustoso e saporito piatto che lascerà soddisfatti tutti i vostri commensali, considerato il fatto che presenta ingredienti diversi e particolari che conferiranno un sapore diverso a una ricetta forse tradizionale, considerato il fatto che nella preparazione tipica ci vanno i pinoli e non le mandorle.