CONDIVIDI

Una nota catena di supermercati ha deciso di ritirare dal commercio alcuni prodotti alimentari, di conseguenza se li avete acquistati di recente potrete riportarli indietro. Stiamo parlando di LIDL, che ha deciso di rimuovere dalla vendita Artigianpiadina, le confezioni da tre pezzi (360 grammi). Il prodotto vede la scritta “La mia fattoria”, ma secondo il Fatto Alimentare conterebbe delle piccole quantità di acido sorbico, impiegato per conservare l’alimento, senza però essere citato sulla confezione.

Inoltre, LIDL ha ritirato dagli scaffali anche le confezioni di Bio-soiadrink Vaniglia, una bibita a biologica con soia e vaniglia appartenente al marchio Biotrend, prodotta dalla dita Abafoods srl di Badia Polesine, in provincia di Roma. Nello specifico, è stato rimosso dalla vendita il lotto numero 150126, con l’indicazione relativa alla consumazione con data 26 febbraio 2016 e codice EAN 20530716. Nello specifico, questa bevanda conterebbe il Bacillus Cereus a seguito di attenti indagini microbiologiche.

La nostra salute è importante e per questo motivo si è deciso di salvaguardarla, eliminando dal mercato i prodotti che potrebbero causare danni al nostro organismo. LIDL ha quindi deciso di impegnarsi, per tutelare ogni singolo cliente, rendendo così possibile la restituzione di quanto acquistato.