lunedì , dicembre 11 2017
Home / Alimentazione / Sesamo: scopriamo tutti i benefici e gli effetti collaterali

Sesamo: scopriamo tutti i benefici e gli effetti collaterali

Parlando di sesamo dobbiamo fare riferimento a una pianta erbacea che si trova prevalentemente dal Medio all’Estremo Oriente, passando inoltre per l’Africa e l’India. Una pianta che produce piccolissimi semi, utilizzati nella nostra cucina per preparare gustosi manicaretti. Nella nostra tavola abbiamo quindi a che fare con i semi di sesamo, i quali possono essere bianchi, rossi oppure neri. Quest’ultima tipologia è piuttosto rara e meno diffusa rispetto a quella bianca, anche se tutte e tre mantengono proprietà nutrizionali piuttosto simili tra loro.

I semi di sesamo hanno importanti proprietà benefiche e curative, considerato il fatto che contengono vitamine e sali minerali. Oltre all’alimento tostato, viene molto apprezzato anche l’olio estratto, il quale contiene antiossidanti e acidi grassi omega 3 e 6. Grazie alla presenza di calcio e vitamina D, i semi di sesamo sono molto utili nei confronti della menopausa, poiché aiutano a prevenire l’osteoporosi, possibili patologie cardiovascolari e a ridurre il colesterolo.

Un altro vantaggio interessante verte nei confronti dell’allattamento: i semi di sesamo aiutano a rimuovere quantità di calcio insufficienti dai tessuti materni. Piccoli frutti che vengono consigliati anche in caso di allergie nei confronti del lattosio o di altri prodotti caseari, poiché possono essere impiegati come alternativa. Tra le varie proprietà benefiche dei semi di sesamo troviamo quelle rivolte al sistema immunitario, al fegato, alla stitichezza e al cancro.

Il nostro organismo è il primo a sfruttare i benefici dei semi di sesamo, considerato il fatto che grazie al rame, al selenio e allo zinco riesce a funzionare in maniera corretta. Il fegato riceve ottimi vantaggi grazie alla grande quantità di antiossidanti in essi presenti, come ad esempio la sesamina, la quale protegge il tessuto epatico dai radicali liberi. Per quanto riguarda la stitichezza nessun problema: i semi di sesamo possono essere sia solubili che insolubili, ma grazie alle fibre mobilitano la funzionalità intestinale. Inoltre, per via dell’omega 3, questi frutti prevengono il manifestarsi di tumori al colon, alla prostata e al seno.

Un prodotto alimentare particolarmente indicato anche ai celiaci, poiché privi di glutine, ma anche ai bambini e nei confronti di pazienti diabetici. Anche i semi di sesamo nero regalano interessanti benefici al nostro corpo, nonostante siano meno diffusi: vengono infatti utilizzati per combattere la pressione alta e, secondo alcuni studi condotti in Thailandia, i pazienti ipertesi che assumono semi di sesamo neri hanno dimostrato interessanti miglioramenti. Nonostante anche i semi di sesamo bianchi presentino caratteristiche simili, quelli neri sono circa 15 volte più forti.

Stiamo parlando di frutti con un effetto benefico sulla nostra salute, anche per quanto riguarda il perdere peso: i semi di sesamo vengono impiegati nelle diete dimagranti, grazie all’elevata quantità di fibre dal potere saziante, ma sono anche in grado di regalare un effetto anti-stanchezza per tutti coloro che praticano molta attività sportiva. Tuttavia, bisogna tenere in considerazione i possibili effetti collaterali: vediamo di che cosa si tratta.

Chi presenta reazioni allergiche nei confronti dei semi cotone, di lino o di girasole dovrebbe evitare di assumerli o di venirne a contatto, anche per quanto riguarda creme, impacchi e olii di vario tipo. I semi di sesamo non devono essere somministrati ai bambini nei primi due anni di vita, poiché vista l’elevata presenza di antigeni il sistema immunitario potrebbe provocare l’insorgenza di allergie. Inoltre, qualora preferiate consumare il prodotto sotto forma d’olio, va ricordato di non abusarne, poiché abbastanza calorico. Se vi occupate della tostatura dei semi cercate di mantenerla leggera ed equilibrata, poiché possono produrre sostanze molto cancerogene. Infine, ma non meno significativo, l’olio realizzato con questi frutti contiene sorbitolo, un lassativo che potrebbe causare diarrea.

La bella stagione arriva in fretta, preparati in anticipo con Barò cosmetics!
crema baro anticellulite

About Pamela Tela

Seguo con molto interesse le categorie Salute e benessere fornendo informazioni utili agli utenti con le news del settore. Appassionata di letture scientifiche per la salute.

Leggi anche

Carne ben cotta per fare il pieno di proteine e migliorare la qualità di vita

Carne ben cotta per fare il pieno di proteine e migliorare la qualità di vita

Da sempre il mondo della medicina si divide circa l’assunzione di carne durante la settimana. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + 7 =