CONDIVIDI

La soia è una pianta leguminosa caratterizzata da piccoli baccelli, ognuno dei quali presenta al suo interno semini, molto simili a dei fagioli, dalla forma sferica e dal colore variabile. Bisogna distinguere tutte le tipologie di soia disponibili prima di elencare le varie proprietà benefiche per il nostro organismo, in modo da poter decidere che cosa mangiare a seconda dei nostri bisogni.

Iniziamo partendo dalla soia gialla, il tipo più comune e lavorata accuratamente per ottenere altri prodotti costituiti da soia; segue poi la soia nera, difficile da esportare ma facile da coltivare. La soia rossa riguarda i fagioli azuki, mentre la soia verde, definita fagiolo mung, viene utilizzata per ottenere germoglia e spaghetti di soia.

A questo punto non ci resta che valutare ogni singola proprietà curativa che la soia è in grado di donare al nostro sistema immunitario, partendo dal colesterolo: sono sempre più numerosi gli studi che hanno dimostrato come la soia riesca a ridurne la quantità presente del sangue, soprattutto grazie ad alcuni aminoacidi molto importanti, come la lecitina.

La soia aiuta a combattere l’osteoporosi grazie alle proteine vegetali di cui è costituita. La vitamina D viene assimilata e fissata nelle ossa. Un prodotto alimentare che svolge un’importante funzione antiossidante, grazie alla combinazione tra vitamine e aminoacidi essenziali. La soia, inoltre, combatte possibili problemi cardiovascolari e aiuta l’intestino pigro in caso di stipsi, considerato il fatto che stiamo parlando di un legume piuttosto oleoso.

Grazie ai fitoestrogeni contenuti nella soia, si possono ottenere dei benefici anche nei riguardi della menopausa, poiché reintegra parzialmente gli estrogeni non prodotti dalle ovaie. Oltre a queste virtù sicuramente importanti, dobbiamo tenere in considerazione anche il metabolismo: la soia riesce ad accelerarlo, permettendoci di bruciare più velocemente grassi e calorie. Infine, grazie all’apporto di proteine, la soia aiuta ad accrescere la massa muscolare, stimolandone la crescita, soprattutto per via degli aminoacidi essenziali presenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

1 × 5 =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.