CONDIVIDI

La maggior parte delle persone, appena sveglie, decidono di assumere una buona dose di energia con una tazza di caffè. Tuttavia, esiste un altro rimedio interessante e benefico per il nostro corpo: l’acqua calda unita al limone. Tale bevanda aiuterebbe il nostro organismo a dimagrire, rimineralizzarsi e disintossicarsi. Un’idea vincente, soprattutto se consumata a stomaco vuoto prima di iniziare la giornata. Il merito proviene da una dottoressa naturopata, Simona Oberhammer, la quale ha studiato e messo in evidenza tutte le proprietà benefiche di questa scelta di vita molto interessante.

Bere acqua e limone appena svegli ci aiuta quindi a depurare il nostro organismo, una sorta di doccia interna del nostro corpo. Inoltre, questo mix di ingredienti consente al muco di depositarsi lungo intestino e apparato gastrointestinale, allontanando le tossine che assimiliamo ogni giorno involontariamente. Il limone presenta un’azione alcalinizzante, ovvero aiuta a diminuire i livelli di acidità presenti nel nostro sangue. Stiamo parlando di una bibita naturale importante anche nei confronti del nostro intestino, visto che aiuta sia in caso di stitichezza che in caso di diarrea, purificando allo stesso tempo i reni e favorendo la diuresi.

L’acqua unita al limone aiuta ad espellere tutti quei possibili ristagni di bile collocati nel fregato, svolgendo così un’azione di drenaggio nei suoi confronti e anche in quelli della cistifellea. Inoltre, come accennato, aiuta a dimagrire. Per quale motivo? Semplice, perché stimola il metabolismo. Tra gli altri benefici che possiamo incontrare assumendo questa speciale bevanda, troviamo il miglioramento della digestione, la riduzione dell’alito cattivo, un’azione benevola nei confronti dei radicali liberi e della nostra pelle, la quale risulterà più purificata e priva di imperfezioni.