CONDIVIDI

Quando si parla di occhiaie si pensa quasi sempre al mancato riposo notturno, ma non è sempre così: ci sono diversi fattori che incidono sulla loro comparsa, come ad esempio la pelle più sottile, una predisposizione genetica o eccessiva quantità di vasi sanguigni in quella precisa zona del nostro viso. Per questo motivo, abbiamo pensato di consigliarvi alcuni alimenti da impiegare come rimedio naturale, senza ricorrere a creme o prodotti per coprire la pelle.

Il primo fra tutti è il cetriolo, da utilizzare crudo tagliato a fette sopra gli occhi. Questo alimento deve essere poggiato sopra le nostre palpebre per almeno una quindicina di minuti, considerato il fatto che presenta molti flavonoidi e gode di interessanti proprietà antinfiammatorie. Così come il cetriolo, anche le patate crude meritano la giusta attenzione: ricche di antiossidanti e nutrienti, aiutano a contrastare le occhiaie e perfino le rughe. Ciò che dovrete fare è tagliarle a fette e poggiarle sugli occhi per almeno un quarto d’ora.

Chi l’avrebbe mai detto che anche il tè in bustine servisse a combattere le occhiaie? Ebbene sì: una volta preparata la bevanda, conservate le bustine in frigorifero e mettetele sugli occhi per circa quindici minuti. Grazie alle significative proprietà antinfiammatorie e ai numerosi antiossidanti presenti, i vostri occhi appariranno più freschi e sani. Le foglie di menta sono un’altra soluzione valida e alternativa, poiché incrementano il flusso del sangue riattivando la proteina TRPM8. Sistemate le foglioline sulle occhiaie per un massimo di 10 minuti.

L’avocado presenta molte fibre, potassio, vitamine B ed E ed acido folico, perfetto per rendere le vostre occhiaie più chiare. Tagliatelo a fette e sistematele sulle occhiaie; in alternativa, create una sorta di maschera con tre fette di avocado schiacciate e cinque gocce di olio di mandorle. Come ultimo suggerimento abbiamo pensato al succo d’ananas e curcuma, mescolati insieme; il risultato sarà una sorta di pastella da applicare sulle occhiaie per massimo quindici minuti.