lunedì , dicembre 11 2017
Home / Diete / Cosa mangiare in menopausa?
Alimentazione per donne in menopausa: dieta e consigli

Cosa mangiare in menopausa?

Intorno ai 50 anni le ovaie iniziamo a produrre meno ormoni femminili e il conseguente calo di estrogeni genera una serie di disturbi come vampate, ansia, depressione, aumento di peso che possono essere lievi o incidere sulla vita di tutti i giorni. Questo periodo è chiamato menopausa ed è lo spauracchio di molte donne. Questa fase molto delicata però si può superare adottando uno stile di vita salutare e seguendo una dieta specifica.

Proteine e ormoni verdi per sostituire gli estrogeni

La dieta in menopausa deve essere ricca di fitoestrogeni, oligoelementi e vitamine che sono contenuti soprattutto nella soia gialla e nei suoi derivati. La soia è ricca di vitamine del gruppo B e di minerali tra cui sodio e potassio. Inoltre garantisce un apporto di proteine verdi che hanno un’azione simile a quella degli estrogeni. È molto importante non sbagliare e scegliere la soia omg free che non è modificata geneticamente. I prodotti della soia che si trovano nei negozi bio sono i fagioli e i germogli. I primi si preparano proprio come i legumi e possono arricchire zuppe e minestre di verdure mentre i germogli sono le piantine appena nate ideali per arricchire le insalate o saltate in padelle con gamberetti o pollo. Ci sono anche i derivati della soia come il latte che è una bevanda vegetale ottenuta dai fagioli di soia gialla, un prodotto nutriente e digeribile ma privo di vitamina D e calcio, nutrienti essenziali per le donne in menopausa. Ottimo il tofu formaggio vegetale ottenuto facendo cagliare il latte di soia, privo di colesterolo e grassi saturi, e infine i burger a base di granulato di soia che si fa bollire e poi si usa come la carne tritata.

Quali alimenti preferire in menopausa?

I disturbi della menopausa si possono attenuare puntando su una dieta gustosa che aiuta le donne a mantenere sotto controllo il peso. I fitoestrogeni non sono contenuti solo nella soia gialla ma anche in frutta e verdura soprattutto in quelle della famiglia crocifere: cavolo, verza, broccoli, cavolfiori. Tra i vegetali ricordiamo anche l’importanza di sedano, carote e finocchi che sono ricchi di antiossidanti. Nel carrello della spesa non possono mancare i prodotti ittici come salmone e pesce azzurro, e infine i semi di lino che garantiscono un buon apporto di acido alfalinoleico il precursore degli omega 3. Consumare con moderazione la frutta secca perché può favorire la ritenzione idrica, i legumi, i cereali integrali e i formaggi stagionati. Evitare i prodotti da forno a base di lieviti e farine raffinate, le pietanze troppo speziate e le bevande caloriche. Un aiuto in più può arrivare dalle erbe, preparate una tisana a base di salvia, agnocasto, biancospino e angelica, ideale per contrastare le vampate e la ritenzione idrica, e dal potere rilassante.

Dieta per donne in menopausa: giornata tipo

La dieta per la menopausa che vi proponiamo punta su menu indicati per prevenire le carenze nutrizionali e per contrastare i disturbi tipici di questa fase. Potete iniziare la giornata con una tazza di caffè e frullato di latte di mandorla con lamponi, poi come spuntini di metà mattina e del pomeriggio gustate un frutto abbinato a mandorle o yogurt di soia, mentre a pranzo e cena preparate una zuppa di soia e ceci e un pesce alla griglia, oppure una tagliata di manzo con contorno di cavolfiori e broccoli saltati in padella. Questa è una giornata tipo, vi suggeriamo le alternative.

  • Colazione: tè verde, fette biscottate con ricotta e cannella; caffè, kiwi, frittata con albume e germogli di soia; latte di soia, 1 fetta biscottata con marmellata; caffè, yogurt di soia con mirtilli e frutta di stagione;

  • Spuntino/Merenda: un bicchiere di latte di mandorla; succo di pomodoro con cruditè di verdure; tè verde, yogurt di soia; centrifugato di mela e carote;

  • Pranzo/Cena: zuppa con farro, cavolo nero e ceci, salmone alla piastra con contorno di insalata mista; scaloppine di pollo con grigliata di verdure, una fetta di pane integrale o di soia; broccoli saltati in padella con uvetta sultanina, trancio di salmone al cartoccio; riso con lenticchie, pollo alla griglia con rosmarino e salvia, cruditè di vedure.

La bella stagione arriva in fretta, preparati in anticipo con Barò cosmetics!
crema baro anticellulite

About Flavia Montanaro

Classe 1985. Web editor. Appassionata di alimentazione sana e vivere green, con una passione per i superfood: il cibo del futuro!

Leggi anche

come dimagrire e perdere chili di troppo

Prodotti per dimagrire

La vita moderna impone di essere belli e magri. Cascasse il mondo, bisogna cercare di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × tre =