lunedì , dicembre 11 2017
Home / Alimentazione / Bietole, ortaggio povero e gustoso: proprietà e benefici
Bietole, perché fanno bene? Come cucinarle

Bietole, ortaggio povero e gustoso: proprietà e benefici

Le temperature iniziano ad abbassarsi e dopo insalate e piatti freddi, si torna alla cucina tradizionale e alle verdure. Le protagoniste dell’autunno al mercato e tra i fornelli sono sicuramente le bietole.

Come scegliere le bietole?

La bietola è un ortaggio molto antico già apprezzato nell’antica Grecia e anche a Roma perché si trova facilmente nelle zone costiere del Mediterraneo. Il costo medio di 1 kg di bietole si aggira intorno ad 1,70 euro, un prezzo valido dal Nord al Sud. Quando dovete scegliere le bietole controllate le foglie, se il prodotto è fresco tendono a rompersi, mentre quelle raccolte da più giorni appassiscono ai bordi. Osservate anche il punto di taglio sulla costa dove si forma una zona scura tendente verso il giallo. Solo le bietole fresche hanno coste bianche e croccanti. Solitamente i rivenditori accorciano i gambi e bagnano le foglie ma fate la prova della costa per verificare la freschezza.

Varietà e metodi di conservazione

Ci sono tre varietà di bietole: da costa, da taglio e colorate. Le bietole da costa sono originarie del bacino del Mediterraneo e raggiungono un’altezza di 40-50 cm, le foglie sono di colore scuro; le bietole da taglio hanno foglie più sottili con una costa poco sviluppata, sono molto tenere e flessibili; le bietole colorate sono una pianta decorativa poco utilizzate per scopi alimentari, i colori delle coste variano dal giallo al rosso.

Acquistate solo le bietole se intendete consumarle al massimo entro due giorni, avvolgetele in un canovaccio e poi mettetele in un sacchetto del pane per non farle disidratare in fretta e per non far formare la condensa, come accade quando si conservano nei contenitori di plastica. Vi suggeriamo di pulire le coste una ad una perché nelle pieghe ci sono insetti e lumachine, tagliatele con un coltello seguendo le nervature.

Perchè fanno bene alla salute?

Dal punto di vista nutrizionale le varietà di bietola di cui vi abbiamo parlato nel paragrafo precedente non presentano differenze. Il valore calorico è decisamente contenuto, 100 gr di prodotto contengono solo 18 calorie, quindi sono indicate nelle diete. Essendo ricche di fibra contribuiscono al senso di sazietà e la presenza delle saponine invece regola l’assorbimento dei grassi. La fibra si trova sulle coste, pertanto chi ha difficoltà digestive dovrebbe mangiare solo le foglie. Povere di sodio e con un buon contenuto di potassio, le bietole sono anche indicate in caso di cistite e pressione arteriosa perché favoriscono la diuresi. In questi ortaggi di concentrano anche ferro, clorofilla e acido folico che, come sappiamo, ha un ruolo importante nell’assorbimento del ferro. Chi soffre di calcolosi ossaliche renali o epatiche non deve mangiare le bietole perché contengono ossalato di calcio.

Come cucinare e condire le bietole

Una cottura prolungata o un eccesso di condimento possono diminuire le virtù e le proprietà di questi ortaggi. Vi consigliamo di lessare le coste e le foglie separatamente. Il tempo di cottura varia per le coste e dipende dallo spessore, mentre per le foglie bastano solo 5 minuti. Quando si lessano le bietole cambia anche la concentrazione dei sali minerali per esempio la vitamina C si riduce di ¼ e la provitamina A scompare. Limitate l’aggiunta di olio, burro e formaggio se ripassate in padella gli ortaggi, meglio succo di limone e spezie che insaporiscono senza appesantire.

La bella stagione arriva in fretta, preparati in anticipo con Barò cosmetics!
crema baro anticellulite

About Flavia Montanaro

Classe 1985. Web editor. Appassionata di alimentazione sana e vivere green, con una passione per i superfood: il cibo del futuro!

Leggi anche

Carne ben cotta per fare il pieno di proteine e migliorare la qualità di vita

Carne ben cotta per fare il pieno di proteine e migliorare la qualità di vita

Da sempre il mondo della medicina si divide circa l’assunzione di carne durante la settimana. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 3 =