Nutella, la ricetta segreta: foto virale svela gli ingredienti della crema alle nocciole

La Nutella contiene olio di palma? Sull'etichetta non ci sono scritti tutti gli ingredienti. La replica della Ferrero

0
Nutella, la ricetta segreta: foto virale svela gli ingredienti della crema alle nocciole

La Nutella è la crema alle nocciole più famosa in tutto il mondo. La sua ricetta è sempre rimasta segreta ma una nuova foto virale ha messo in dubbio la sua genuinità. Sull’etichetta dei barattoli di Nutella devono essere indicati gli ingredienti, ma la legge non obbliga il produttore a dichiarare quali sono le quantità. Guardando la foto tutti dovremmo riflettere perché la proporzione di olio di palma e zucchero è maggiore rispetto a quella di nocciole e cacao che, in teoria, dovrebbero essere gli ingredienti principali della Nutella. Quando leggiamo ‘olio di palma’ subito si accende il led rosso nella nostra mente perché l’Autorità per la sicurezza alimentare lo ha inserito nella lista degli alimenti potenzialmente cancerogeni. Molte industrie lo hanno già eliminato ma la Ferrero continua ad usare l’olio di palma perché sostiene che quello utilizzato da loro è sano e sicuro. Tuttavia l’aspetto più controverso della vicenda della Nutella riguarda lo zucchero che costituisce più della metà di tutti gli altri ingredienti.

Secondo la ricetta della Nutella proposta da questa immagina virale, al primo posto ci sarebbe proprio lo zucchero (400 grammi). Mangiando 3 cucchiai di Nutella si assume più zucchero di quello contenuto in una lattina di Coca Cola, anch’essa al centro di numerose polemiche. La Ferrero però ha cercato di difendersi dicendo che non possono svelare le quantità degli ingredienti della Nutella perché la ricetta è unica e sull’etichetta ci sono tutte le informazioni nutrizionali per porzione e per 100 grammi di prodotto, le stesse si trovano anche sul sito web Nutella. L’azienda ha precisato che le materie prime utilizzate sono di ottima qualità e che lo zucchero è saccarosio, ricavato dalla frutta e dalla verdura (le fonti principali sono barbabietola e canna da zucchero). I fornitori sono europei ed extraeuropei e in ogni caso scelgono solo lo zucchero che non è stato modificato geneticamente. Lo stesso discorso vale per l’altro ingrediente incriminato: l’olio di palma. Il prodotto è 100% sostenibile sulla base della certificazione RSPO.

Tanti i dubbi sulla vera ricetta della Nutella a causa dei continui attacchi. Non solo olio di palma e zucchero, la crema di nocciole di cui non riusciamo a fare a meno contiene anche lecitina di soia, vanillina e latte in polvere. Molti gruppi di consumatori hanno già detto ‘no’ alla Nutella e la vietano ai bambini, ma è davvero difficile resistervi e non affondare il cucchiaino quando ci troviamo davanti un barattolo. Dovremmo sempre ricordarci che ‘siamo quello che mangiamo’ ma un piccolo peccato di gola, fa bene all’anima. Il nostro consiglio quindi è di mangiare la Nutella con moderazione.