lunedì , dicembre 11 2017
Home / Alimentazione / Zenzero, proprietà e benefici: come utilizzarlo per perdere peso
Zenzero, proprietà e benefici: come utilizzarlo per perdere peso

Zenzero, proprietà e benefici: come utilizzarlo per perdere peso

Lo zenzero è una radice dalle mille proprietà ed è ben nota soprattutto perché fa perdere peso. È davvero possibile o si tratta di una delle bufale che girano sul web? Quando si tratta di dimagrire tutti hanno la soluzione immediata ma non è così semplice. Non esistono metodi veloci ma si possono sfruttare i rimedi naturali, abbinati ad un’alimentazione sana e all’attività fisica. Ci sono alcuni alimenti che accelerano il dimagrimento, tra questi c’è lo zenzero.

Proprietà dimagranti dello zenzero: che cos’è il gingerolo?

Lo zenzero fa perdere peso perché contiene alcuni principi attivi tra cui il gingerolo che è anche il responsabile del gusto piccantino. La sostanza termogenica aumenta la temperatura del corpo dando una scossa al metabolismo e quindi si bruciano più grassi. Il processo è ancora più efficace quando lo stile di vita è equilibrato, non basta mangiare la radice di zenzero per dimagrire. Tra le proprietà dimagranti più interessanti dello zenzero vi sono quelle che riguardano la digestione di carboidrati e proteine, inoltre riduce il senso di fame e favorisce l’espulsione dei gas intestinali. Assumendolo in maniera corretta e costante riuscirete anche a non arrivare troppo affamati ai pasti principali.

Dopo aver scoperto perché lo zenzero fa dimagrire e qualche curiosità sul principio attivo del gingerolo, vi diamo qualche consiglio su come consumarlo. Potete aggiungere un pezzetto di radice di zenzero ai centrifugati e agli estratti di frutta e verdura. L’abbinamento più gustoso è carota, mela e zenzero. Potete masticare dei pezzettini di zenzero a merenda o grattugiarlo sulle verdure e sulla carne. Se volete dimagrire evitate lo zenzero candito e lo zenzero essiccato perché sono molto ricchi di zucchero. Un’altra ‘ricetta’ di moda è la tisana allo zenzero con succo di limone. La bevanda si può gustare calda o fredda e l’abbinamento degli ingredienti è una vera bomba dimagrante perché lo zenzero brucia i grassi e il limone disintossica l’organismo. Potete preparare anche l’olio aromatizzato allo zenzero per condire le insalate ma non mettete un pezzo di radice troppo grande altrimenti il risultato potrebbe essere sgradevole.

Per ottenere l’effetto dimagrante sperato con lo zenzero dovete consumare 10-30 grammi di radice fresca al giorno mentre se avete la polvere essiccata potete usare 3-4 grammi al massimo. Dosaggi maggiori sono sconsigliati perché lo zenzero non comporta controindicazioni legate al consumo ma potrebbero verificarsi degli sfoghi cutanei associati a disturbi gastrointestinali. In ogni caso, rivolgetevi sempre al vostro medico di fiducia in caso di strani sintomi.

La bella stagione arriva in fretta, preparati in anticipo con Barò cosmetics!
crema baro anticellulite

About Flavia Montanaro

Classe 1985. Web editor. Appassionata di alimentazione sana e vivere green, con una passione per i superfood: il cibo del futuro!

Leggi anche

Carne ben cotta per fare il pieno di proteine e migliorare la qualità di vita

Carne ben cotta per fare il pieno di proteine e migliorare la qualità di vita

Da sempre il mondo della medicina si divide circa l’assunzione di carne durante la settimana. …