lunedì , dicembre 11 2017
Home / Curiosità / Prodotti tipici del Cilento, ecco cinque vini top che meritano di essere citati
vini del cilento

Prodotti tipici del Cilento, ecco cinque vini top che meritano di essere citati

Quando ci si trova a visitare un luogo oltre che prendere visione di quelle che sono le meraviglie del posto ecco che si è anche soliti andare alla ricerca di quelli che sono i prodotti tipici ed i piatti tipici.

Facendo nello specifico riferimento al Cilento, subregione montuosa della Campania in provincia di Salerno, è possibile affermare che sono numerosi i prodotti tipici del posto, tra questi vi troviamo alcuni particolari vini di cui si è spesso sentito parlare.

I migliori vini cilentani

I vini del cilento sono veramente tantissimi e molto buoni, abbiamo effettuato una selezione per appunto fornire maggiori informazioni a riguardo, il tutto grazie anche al sito www.gustacilento.it.

Il primo che merita di essere citato è sicuramente il ‘Cilento’, ovvero un vino Doc che si presenta con diverse denominazioni, tra questi è possibile distinguere il ‘Cilento Aglianico’ che tra le sue caratteristiche organolettiche presenta il colore rosso rubino, odore vinoso caratteristico ed infine un sapore secco e corposo.

Poi ancora è possibile distinguere il ‘Cilento bianco’ dal colore paglierino più o meno intenso, odore delicato caratteristico e sapore fresco e armonico, il ‘Cilento rosato’ che come la stessa denominazione lascia intendere è di colore rosa chiaro più o meno intenso ed il sapore è invece armonico e fresco ed in ultimo è possibile distinguere il ‘Cilento rosso’ di colore rosso rubino e dal sapore delicato e allo stesso tempo asciutto.

Poi ancora tra i vini del Cilento che meritano di essere citati vi troviamo il Pian Di Stio Fiano del Cilento, un buonissimo vino prodotto da uve Fiano 100% il cui vigneto è disposto a 550 mt slm, nel comune di Stio ovvero nel parco nazionale del Cilento.

Si tratta di un particolare vino scelto nel corso di eccezionali aperitivi, abbinato a gustosi crostacei oppure ancora verdure. Il Respiro Cilento aglianico doc è un altro vino che invece viene realizzato con uve Aglianico provenienti nello specifico dalla vigna San Rocco e coltivate ad un’altezza intorno ai 400 metri, con sistema a guyot.

Il vino Respiro Cilento aglianico doc si presenta complesso e strutturato e può essere scelto come ottimo compagno di piatti a base di carne oppure ancora insieme a formaggi stagionati. Tra i vini del Cilento che meritano di essere citati, vi troviamo ancora il Merlanico realizzato con uva aglianico, merlot si presenta complesso ma soprattutto ricco di profumi caratteristici appunto dell’incontro tra due importanti vitigni.

Il Merlanico viene solitamente scelto per essere abbinato a carni rosse o formaggi stagionati. Per concludere poi, tra i vini del Cilento vi troviamo il Zero Paestum realizzato con uva aglianico e considerato una vera e propria opera d’arte. Si tratta di un vino strutturato, masticabile e pieno di profumi solitamente scelto per essere abbinato a saporiti formaggi stagionati.

La bella stagione arriva in fretta, preparati in anticipo con Barò cosmetics!
crema baro anticellulite

About Redazione

Blogger e freelance , amante dell’alimentazione corretta e il vivere sano, gestisco il portale con l’aiuto dei colleghi esperti del settore Alimentazione.

Leggi anche

Danimarca vieta gli energy drink, quali sono gli effetti collaterali?

Gli energy drink sono pericolosi?

Le bevande a base di zuccheri ed eccitanti spopolano soprattutto tra i giovani ma gli …