mercoledì , ottobre 18 2017
Home / Superfood / Moringa Oleifera superfood miracoloso: benefici, proprietà e controindicazioni
Moringa Oleifera superfood miracoloso: benefici, proprietà e controindicazioni

Moringa Oleifera superfood miracoloso: benefici, proprietà e controindicazioni

La Moringa Oleifera è una pianta dell’Himalaya ed è apprezzata per le sue eccellenti proprietà che costituiscono un rimedio naturale per diversi disturbi. Diversi studi scientifici ne hanno testato l’efficacia e la cosa straordinaria è che della Moringa si possono consumare sia i semi che le radici e persino i fiori. I principali benefici però si ottengono dalle foglie che vengono vendute essiccate, dalle stesse si ottiene una finissima polvere che ricorda il tè macha ma è ricca di vitamina A, C ed E. Inoltre contiene 9 amminoacidi essenziali ed è un mix di antiossidanti e minerali. In paesi molto poveri come Malawi, Senegal e India il superfood è l’unico cibo nutriente a disposizione delle popolazioni. Grazie alle sue proprietà purificanti contrasta la proliferazione di germi e batteri nell’organismo e nei liquidi, in questo modo ci sono sempre scorte di acqua potabile a sufficienza. La polvere di Moringa viene venduta in erboristeria e nei negozi dedicati all’alimentazione green, è disponibile anche sotto forma di compresse naturali in cui è contenuto il principio attivo.

Polvere di Moringa: quali sono le controindicazioni? Benefici e proprietà del superfood

La Moringa in polvere arricchisce piatti calde come zuppe e minestre e bevande al gusto di frutta. Da qualche tempo è disponibile anche l’olio di Moringa che si può utilizzare a crudo nelle insalate oppure per gli impacchi ai capelli, ma con queste temperature così rigide noi preferiamo il preparato per una calda tisana rigenerante. La Moringa aiuta a curare il raffreddore e la febbre ed è un ottimo alleato del sistema immunitario. Per la gioia dei nostri lettori annunciamo che non vi sono controindicazioni, tanto che viene consigliata anche ai bambini e alle donne gravide. Ovviamente bisogna sempre prestare molta attenzione prima di approcciarsi al consumo del superfood naturale e consigliamo di iniziare a piccole dosi per verificare la comparsa di eventuali effetti collaterali come nausea e mal di pancia.

La Moringa Oleifera è una pianta che contiene i grassi “buoni” ovvero gli Omega 3-6-9 che aiutano il cervello e il cuore a funzionare meglio. Tra le proprietà di questa pianta spuntano anche quelle antiossidanti e di contrasto ai radicali liberi e all’invecchiamento precoce delle cellule. I principi attivi della Moringa la rendono una pianta attiva a 360° infatti è considerata utile per disinfettare le ferite. Recenti studi hanno accertato che vi sono dei vantaggi collegati all’assunzione, per esempio si può mantenere sotto controllo la pressione e il livello della glicemia. Inoltre dona energia ed è un buon rimedio contro la spossatezza tipica del cambio di stagione. Infine dovete sapere che la Moringa regola il sistema ormonale e se combattete con l’acne è uno dei rimedi naturali più efficaci per purificare la pelle ed evitare la comparsa dei fastidiosi brufoli.

About Flavia Montanaro

Classe 1985. Web editor. Appassionata di alimentazione sana e vivere green, con una passione per i superfood: il cibo del futuro!

Leggi anche

Superfood Made in Italy: la Coldiretti premia i cibi della nonna

Superfood Made in Italy: la Coldiretti premia i cibi della nonna

Esiste un superfood migliore in assoluto? Gli alimenti supernutrienti e ricchi di proprietà benefiche per …