Superfood: 10 alimenti nutrienti che non conoscete ancora

I superfood forniscono all’organismo i nutrienti essenziali di cui ha bisogno, li conoscete tutti?

0
superfood nutrienti bacche di schisandra

I superfood sono degli alimenti eccezionali, ne basta uno per soddisfare il fabbisogno del nostro organismo. Sono cibi di origine vegetale, noi ne abbiamo selezionato 10, alcuni li conoscete perché sono entrati a far parte della nostra cultura alimentare, altri invece sono delle new entry. Dovete sapere che i superfood ormai si coltivano anche in Italia, soprattutto i Calabria e Sicilia dove le condizioni climatiche sono ideali. Tra gli scaffali dei supermercati invece si trovano delle alternative in forma essiccata o in polvere che non hanno nulla da invidiare a a quella fresca.

Iniziamo il nostro viaggio tra i superfood partendo dalle bacche di schisandra, i frutti della Schisandra chinensis, una pianta originaria della Russia orientale e della Cina settentrionale. Le bacche hanno ben 5 aromi e sono utilizzate come tonico per la mente. L’ulu invece è il frutto dell’albero del pane e ha lo stesso sapore, un frutto contiene la stessa quantità di potassio di 10 banane, nei paesi in via di sviluppo è un alimento base. L’acerola è più conosciuta, ricca di vitamina C, contiene provitamina A e vitamine del gruppo B. Conosciuta anche come ciliegia delle Barbados contrasta i radicali liberi, stimola le difese immunitarie ed è un vero toccasana in caso di raffreddore.

maca ginseng peruvianoLe bacche di acai sono simili ai mirtilli e condividono lo stesso contenuto di antiossidanti che proteggono il cuore, abbassano il livello di colesterolo nel sangue e salvaguardano i vasi sanguigni. La moringa è un albero da cui si ricava una polvere alla base di molti integratori, è un superfood poco conosciuto ma molto apprezzato, si dice che abbia più di mille proprietà ed è ricercatissima. La maca o ginseng peruviano è un energizzante naturale che favorisce la fertilità, anche questa si acquista in polvere oppure in tavolette. Tra gli altri superfood una menzione speciale va all’alga spirulina con note proprietà antiossidanti e anti invecchiamento; la pitaya che si divide in diverse varietà è apprezzata per il quantitativo di sali minerali; la graviola previene dal cancro ed è attualmente oggetto di studi. Infine l’aronia, una pianta che produce bacche simili ai mirtilli e che contengono una quantità di antociani tre volte superiore. Si coltiva anche come pianta ornamentale e a differenza degli altri superfood è tipica delle zone del Nord Europa.