lunedì , dicembre 11 2017
Home / Curiosità / Milano: da ottobre frutta a metà mattina per tutti i bambini delle elementari
Milano: da ottobre frutta a metà mattina per tutti i bambini delle elementari
Milano: da ottobre frutta a metà mattina per tutti i bambini delle elementari

Milano: da ottobre frutta a metà mattina per tutti i bambini delle elementari

I bambini delle scuole elementari di Milano da ottobre riceveranno frutta fresca per merenda. L’iniziativa Frutta a metà mattina è stata lanciata da Milano Ristorazione e il ministero delle Politiche Agricole ha deciso di finanziare il progetto per promuoverlo su scala nazionale.

Oggi i bambini devono essere educati a mangiare in maniera sana, l’iniziativa che vedrà protagonisti gli studenti che frequentano le scuole primarie non è sicuramente la prima. Le maestre da sempre sono impegnate a promuovere le merende sane e genuine come frutta e verdura fresca di stagione. Un po’ tutti abbiamo provato il piacere di mettere nello zaino le carote sbucciate e tagliate a pezzettini, oppure la mela rossa, come quella di Biancaneve. La nuova iniziativa delle scuole milanesi Frutta a metà mattina però è destinata a dettare la nuova linea alimentare per l’intervallo dei bambini.

Milano Ristorazione ha lanciato una proposta che il ministero delle Politiche Agricole ha trasformato in buona pratica: più frutta per i bambini
Milano Ristorazione ha lanciato una proposta che il ministero delle Politiche Agricole ha trasformato in buona pratica: più frutta per i bambini

Gabriella Iacono, amministratore unico di Milano Ristorazione ha dichiarato che “Frutta a metà mattina è molto più che uno slogan, è un modello virtuoso, un caposaldo dell’educazione alimentare”. Il progetto era stato avviato lo scorso anno in via sperimentale e aveva coinvolto solo 10 istituti. Saranno circa 46mila i bambini che da ottobre faranno una merenda sana. La frutta distribuita è quella che solitamente si lascia a fine pasto, in questo modo oltre ad imparare che è preziosa per la salute, scopriranno che si possono ridurre gli sprechi e acquisire una nuova consapevolezza sul cibo. Consolidando le buone abitudini alimentari a scuola i genitori hanno un valido supporto per far capire ai figli che ci sono alternative sane alle merendine confezionate, come la frutta a metà mattina.

La bella stagione arriva in fretta, preparati in anticipo con Barò cosmetics!
crema baro anticellulite

About Flavia Montanaro

Classe 1985. Web editor. Appassionata di alimentazione sana e vivere green, con una passione per i superfood: il cibo del futuro!

Leggi anche

Danimarca vieta gli energy drink, quali sono gli effetti collaterali?

Gli energy drink sono pericolosi?

Le bevande a base di zuccheri ed eccitanti spopolano soprattutto tra i giovani ma gli …