CONDIVIDI

Hai sentito parlare del golden milk, ma non sai di cosa si tratta? Le tue amiche continuano a dirt quanto le sue proprietà benefiche siano prodigiose e tu non vedi l’ora di trovare la ricetta e provare a farlo? Al corso di yoga tutti ne parlano perché è un integratore che permette di alleviare i dolori articolari, di aumentare l’elasticità e quindi di mantenere più a lungo le posizioni? O più semplicemente vuoi eliminare le tossine e il golden milk fa esattamente al caso tuo?

Ecco di seguito gli ingredienti per la preparazione di questo elisir di lunga vita, dal colore dell’oro e dalle potenti doti curative:
-mezza tazza di curcuma
-mezza tazza di acqua
-una tazza di latte (anche vegetale)
-un cucchiaino di olio di mandorle
-miele, a piacere
La preparazione è piuttosto semplice. Devi far bollire l’acqua con la curcuma mescolando a lungo, fino a che il composto non divenda denso e si asciuga. Una volta pronto lo puoi conservare in frigo per 40 giorni.

Ogni volta che vorrai bere un buon golden milk non dovrai fare altro che sciogliere un quarto di cucchiaino di composto in una tazza di latte, insieme a un cucchiaino di olio di mandorle dolci. Scalda il tutto a piacimento e aggiungi il miele. Se vuoi che il tutto sia ancora più gustoso puoi frullare la bevanda, in modo che assuma un aspetto spumoso e potrai quindi aggiungere anche una spolverata di cannella.
La maggior parte dei benefici del golden milk con la curcuma, che è una spezia utilizzata da millenni in Cina e India, dalle potenti proprietà anti infiammatorie, disintossicanti, cicatrizzanti e antiossidanti.
Da studi più recenti risulta, inoltre, che la curcuma sia anche un potente alleato contro i tumori.

Ora che hai la ricetta, cosa aspetti a provare? Il golden milk va assunto con regolarità, per un mese, una volta al giorno, preferibilmente a stomaco vuoto.
Inoltre, se soffri di dolori mestruali, troverai giovamento anche per questi, dal momento che la curcuma è un anti spasmodico naturale. Ovviamente, però, non puoi aspettarti che il golden milk funzioni come un farmaco: non va assunto per far passare immediatamente un sintomo, ma dovrà entrare nelle tue abitudini perché il tuo organismo ne goda.
Potrai poi approfondire con calma tutti i benefici di cui potrai godere e, se anche non soffri di particolari disturbi, il tuo sistema immunitario sarà felice di essere aiutato e stimolato dalla curcuma, soprattutto nei mesi invernali e freddi.