sabato , ottobre 21 2017
Home / Ricette / Tradizionali / La ricetta originale della torta di mele: un tripudio di profumi e sapori
torta di mele

La ricetta originale della torta di mele: un tripudio di profumi e sapori

La torta di mela della nonna è una ricetta buona e golosa, ma soprattutto semplice da preparare, anche per i pasticceri meno esperti. Si tratta di un dolce eterno, di un evergreen che ricorda sapori del passato e che può mettere pace anche nelle giornate più movimentate grazie al suo gusto delicato e alla presenza delle golose mele.

La torta di mela soffice è una delle preparazioni più amate dagli italiani e nel mondo intero, perché si rivela semplice da preparare e adatta a tutti i momenti della giornata, dalla colazione agli spuntini, fino ai dessert dopo cena. Ecco come preparare una delicata ricetta originale della torta di mele, con ingredienti sani e genuini.

Ricetta originale torta di mele

Come consigliato, prima di cimentarsi con la ricetta torta di mele è importante scegliere il giusto tipo di mele da impiegare. Per ottenere un ottimo risultato le mele non devono essere troppo dure o croccanti, perché potrebbero non cuocersi a dovere. È quindi ideale scegliere mele dolci e farinose, come ad esempio le renette quando raggiungono il giusto grado di maturazione o le semplici golden, dal sapore amabile e dalla consistenza abbastanza farinosa.

Ecco come preparare una buon torta di mela, soffice e prelibata.

Ingredienti per la torta di mele:

-100 grammi di burro

– 1 cucchiaino di cannella in polvere

– 200 grammi di farina 00

– 1 bustina di lievito per dolci in polvere

– scorzette di limone grattugiate (di origine biologica e con la buccia edibile)

– 700 grammi di mele della varietà preferita

– 2 uova

– vanillina

– 200 grammi di zucchero

Procedimento per preparare la torta di mele

Sbucciare le mele con cura eliminando il torsolo e i semi e tagliarle a fettine per il verso della lunghezza. Man mano che vengono tagliate, irrorarle con il succo del limone biologico, altrimenti potrebbero annerirsi. Se si preferisce, è possibile anche tagliarle a cubetti, ma la resa delle mele tagliate in verticale è migliore, perché garantisce una cottura più omogenea della torta.

Mescolare in una terrina capiente le uova con lo zucchero fino a che non si ottiene un impasto spumoso e chiaro, quindi aggiungere il burro e lavorare il composto con vigore, fino a che non sarà tutto perfettamente amalgamato. Si possono impiegare le fruste elettriche, perché sciogliere il burro può risultare un po’ difficoltoso.

Unire quindi a mano il cucchiaino di cannella in polvere, la scorza del limone, il latte, il lievito e la vanillina, aggiungendo verso la fine un pizzico di sale fino. Riscaldare il forno di casa a 180°.

A pioggia unire la farina setacciandola per aumentare la sofficità della torta e mescolare con delicatezza fino a che non si ottiene un impasto ricco e denso, profumato e senza grumi. Versare quindi le mele avendo cura di tenerne un po’ da parte per creare la decorazione sulla superficie della torta. Si tratta più o meno di una quantità pari alla superficie della teglia che si sta impiegando, perché la decorazione dovrà coprire tutta la torta.

Imburrare e infarinare lo stampo (meglio se con cerniera) e versare il composto. Completare la torta adagiando sulla superficie le mele che sono state tenute da parte, creando un decoro. Se si desidera che la nostra torta di mele abbia la tipica ‘crosticina’, è possibile aggiungere sulla superficie dei fiocchetti di burro, un po’ di zucchero e anche un spolverata di cannella. Infornare per 1 ora e per vedere se la torta è pronta fare la prova dello stecchino: se uscirà asciutto significa che il dolce è pronto.

Sfornare la torta di mele e lasciarla riposare sullo stampo per qualche minuto. Quando sarà tiepida toglierla e lasciarla raffreddare prima di servire.

Tante sono le varianti della ricetta originale della torta di mele: se si amano le nuove tecnologie si può infatti preparare una torta di mela con il bimby, impiegando il famoso robot da cucina, ma anche variare la ricetta dando vita ad una torta di mela senza uova. Una variante è la torta Tatin, che mostra alcune differenze che sanno renderla soffice e cremosa.

Qualsiasi sia la ricetta e la variazione che si desidera apportare, la torta di mele è un vero e proprio classico della pasticceria internazionale, un dolce che merita di essere gustato in ogni stagione, perché sa regalare tante soddisfazioni e migliorare le giornate rendendole più belle e dolci sotto ogni punto di vista.

About Isan Hydi

Blogger e freelance , amante dell'alimentazione corretta e il vivere sano, gestisco il portale con l'aiuto dei colleghi esperti del settore Alimentazione.

Leggi anche

Piatti tradizionali: la ricetta del casatiello napoletano

Quando si parla di casatiello napoletano ci riferiamo a una torta salata molto saporita e …