CONDIVIDI

I legumi sono alimenti sani e nutrienti che possono essere introdotti nella dieta quotidiana e aiutare a perdere peso velocemente. Molti di voi li conoscono perché sono alla base della dieta mediterranea; in questo articolo vi sveleremo alcuni segreti sui legumi e tutti i benefici che apportano al nostro organismo quando vengono integrati nell’alimentazione.

Tra le principali proprietà benefiche dei legumi vi è il basso contenuto di grassi, l’assenza di colesterolo e glutine, l’alta concentrazione di sali minerali come potassio, ferro e acido folico, e una quantità modesta di fibre che riduce il senso di fame e il girovita.

Solitamente i legumi non vengono inseriti nei programmi dimagranti, eppure hanno effetti importanti sulla riduzione del peso perché creano senso di pienezza e sono ricchi di saponine e lecitina che abbassano i livelli di colesterolo nel sangue. Inoltre possono sostituire i carboidrati e costituiscono una buona fonte di proteine se vengono associati a pesce e carni magre, preservando la massa magra e attaccando solo quella grassa.

I legumi dovrebbero essere consumati almeno quattro volte a settimana, associati ad un regime alimentare ipocalorico. In commercio esistono in forma secca e umida. Scegliendo la prima si riduce la quantità di sale per la preparazione. L’unico problema è questi legumi richiedono tempi di cottura molto lunghi e necessitano dell’ammollo prima di finire in pentola. Solitamente con i legumi vengono preparate gustose zuppe e minestre, oppure essi vengono utilizzati come contorno.

Ricordiamo che essendo privi di glutine, i legumi sono tra gli alimenti consentiti per chi soffre di celiachia e che non devono essere considerati come sostitutivi di pasta e pane.

Ed ora sfatiamo qualche vecchio mito secondo cui i legumi in realtà sarebbero “nemici della linea”. Pur avendo un elevato valore calorico, durante la cottura ne perdono almeno 1/3 perché assorbono acqua, e il gonfiore addominale si verifica solo nei soggetti che li consumano saltuariamente perché la flora intestinale si deve adattare.

Scopri tutti i benefici delle fave!