CONDIVIDI

Quando si parla di dieta, ci si riferisce quasi sempre a un particolare regime alimentare che ci aiuti a dimagrire. Nell’articolo di oggi, parleremo di una dieta speciale dedicata al nostro cervello, denominata “brain fitness”. In questo modo, avremo la possibilità di controllare lo stress, migliorare la qualità della vita, prevenire possibili malattie e incrementare la memoria.

Vi sono numerosi alimenti che incidono sulle funzionalità cerebrali, sia in maniera negativa che in maniera positiva. Tuttavia, è importante seguire un’alimentazione varia ed equilibrata. Cerchiamo di consumare cibi ricchi di omega 3 e omega 6, vitamine e proteine; cerchiamo di bere almeno due litri d’acqua al giorno ed allontaniamo dalla nostra routine le cattive abitudini.

Il nostro cervello si alimenta di glucosio: se ne consumiamo in quantità inferiori, deve essere nutrito in maniera adeguata, poiché ci fornisce l’energia necessaria per affrontare al meglio la giornata. La nostra mente invia segnali importanti ai muscoli del nostro corpo, ma ci aiuta anche a provare emozioni e a ricordare qualcosa di importante. Se riuscissimo a nutrire al meglio il nostro cervello, potremmo migliorare la nostra attenzione e concentrazione, riducendo la fatica.

Gli alimenti utili al caso sono piuttosto numerosi e abbiamo deciso di elencarveli:

  • Acqua: uno degli ingredienti più importanti, considerato il fatto che il nostro organismo è composto da questo elemento. Anche il cervello è composto d’acqua per il 91% ed è molto importante idratarsi al meglio. Cercate di bere almeno due litri d’acqua al giorno, anche se le quantità variano a seconda delle vostre attività;
  • Broccoli: uno dei vegetali più importanti per la nostra salute. Ottimi anche i cavoletti di Bruxelles e i cavolfiori, poiché ricchi di acqua e vitamine. Inoltre, questi alimenti non contengono molte calorie e ci aiutano ad impedire la perdita di memoria, grazie agli importanti antiossidanti contenuti;
  • Avena: cereale che può essere consumato con del succo d’arancia, del latte o dello yogurt. Contiene numerosi amminoacidi e proteine, vitamine, potassio, selenio, magnesio e grassi insaturi. Viene scelto per i suoi benefici dal punto di vista nutritivo e da quello della memoria;
  • Banana: un frutto che contiene moltissimi elementi importanti per la salute del nostro cervello ed agisce nella produzione di neurotrasmettitori responsabili delle memoria e del buon umore;
  • Tè verde: ricco di antiossidanti, acido ossalico e manganese. Ci aiuta a prevenire la possibile comparsa di tumori, ci aiuta a depurare l’organismo e protegge le funzioni del nostro cervello