CONDIVIDI

Quando una relazione arriva alla fine, ci si ritrova spesso a fare i conti con sofferenza e pensieri negativi. Una cosa comune, ma pare che per alcune donne la richiesta di divorzio comporti non pochi problemi, soprattutto dal punto di vista della salute. Grazie ad una ricerca condotta presso la Duke University è stato possibile dimostrare come le donne che hanno subito un divorzio, siano più soggette a infarti rispetto a coloro che non subiscono questo tipo di trauma emotivo.

Le donne che nel corso della loro vita hanno divorziato più di due volte, riscontrano il 77% di probabilità in più di presentare problemi di natura cardiaca. Se la stessa sorte dovesse capitare agli uomini nessun problema, poiché è stato accertato che non incide sulla loro salute. Matthew Dupre, ricercatore dello studio, ha dichiarato che non sono stati presi in considerazione esclusivamente gli stati civili attuali, ma anche il numero di divorzi di tutte le persone che hanno aderito all’indagine, scoprendo così che le donne riscontrano diversi problemi a seguito di una rottura definitiva.

Inoltre, bisogna tenere conto di numerosi fattori di rischio, come l’età e il peso, ma anche le condizioni di salute generale. Tuttavia, non è stato possibile rendere chiaro il motivo per cui le donne starebbero così male a seguito di un divorzio, tanto da soffrire di infarti o altre patologie correlate al cuore. I medici sostengono che il motivo principale di questi problemi sia lo stress, poiché il nostro corpo, durante condizioni particolarmente stressanti, produce grandi quantità di cortisolo.