CONDIVIDI

Non è sempre facile riuscire a concepire un bambino, considerato il fatto che nella donna possono verificarsi diverse complicazioni durante la crescita e le fasi di sviluppo. Condizioni che, fortunatamente, non colpiscono tutte le donne, ma è molto importante cercare di favorire la fertilità. Vi sono casi in cui il concepimento arriva senza alcun tipo di problemi, ma dobbiamo aiutare il nostro organismo a proteggerci. I rimedi fai-da-te possono aiutare, anche se sarebbe meglio rivolgersi a un medico; tuttavia, possiamo fornirvi alcuni consigli importanti dal punto di vista alimentare.

Il selenio è l’alimento miracoloso, colmo di antiossidanti che aiutano a generare follicoli, molto importanti nella fase di concepimento. Alcuni studiosi dell’Università di Adelaide in Australia hanno scovato l’esatto punto in cui questo elemento si sistema nell’ovaio, scoprendo che i follicoli più sani appartengono a tutte quelle donne che presentano elevati quantità di selenio in corpo. Gli alimenti che presentano buone dosi di questo antiossidante sono i frutti rossi, la frutta secca, cibi a base di farina integrale, funghi e patate. Inoltre, tali prodotti aiutano a mantenere la propria forma fisica. Quasi tutti i dottori sostengono che una donna in linea e non in sovrappeso avrà maggiori opportunità di restare incinta rispetto a chi presenti un peso corporeo inappropriato.

Il selenio agevola anche la fertilità maschile, ma tale considerazione era già conosciuta; è quindi una piacevole scoperta che possa aiutare anche le donne, un’importante novità. Melanie Ceko, dottoressa, sostiene che questo elemento è essenziale per il nostro organismo e possiamo assimilarlo anche attraverso pesce, carne rossa e noci. Tra le sue funzioni troviamo anche quella di rendere più forte il sistema immunitario e di regolarizzare gli ormoni della tiroide.